#Buccinasco Grazie per la fiducia! Ora andiamo avanti

Rino Pruiti

Rino Pruiti

Grazie! Grazie di cuore ai tanti cittadini – il 36,4% – che domenica, in una giornata caldissima che sembrava non finire mai, hanno scelto la nostra coalizione e me come candidato sindaco di Buccinasco. Ci avete dato fiducia, avete capito quanto impegno e quanta dedizione abbiamo impiegato in questi cinque anni difficili per riportare la nostra città alla normalità e per ridarle la dignità che merita.

La strada da percorrere è ancora lunga, noi ce l’abbiamo messa tutta e oggi possiamo dire con orgoglio che, grazie a una squadra di donne e uomini competenti e appassionati (tra cui tanti giovani), faremo del nostro meglio per fare di più e meglio.

Perché amiamo Buccinasco e vogliamo continuare il percorso iniziato cinque anni fa e impegnarci per rendere la nostra città sempre più vivibile.

Le nostre battaglie le conoscete, dai trasporti alla sicurezza alla tutela del verde e del territorio. Ora occorre raccogliere tutte le forze per arrivare al 25 giugno, insieme possiamo farcela, chiedo a ognuno di voi di aiutarci, sostenerci, raddoppiare i voti.

Vi ringrazio di cuore, andiamo avanti!

Rino Pruiti

Annunci

11 thoughts on “#Buccinasco Grazie per la fiducia! Ora andiamo avanti

  1. Lo so che le porto Sfiga! Oh.oh!

    El Pret de Ratanà (Monumentale della città Campo 20 Tomba 93 lato ovest)

  2. Ebbene, a volte indecente si! Ma dico a mio modo delle verità
    Non abbiamo ancora conosciuto le sue considerazioni sul voto. Già!
    Dica Vicesindaco, sudorazione a mille, e si sente franare la terra sotto i piedi.Non è andata come sperava.
    Paura al ballottaggio. Nèh!
    Sente sul collo il fiato dell’inneffabile Toti Licata! Se poi suoi elettori andranno al mare il 25 giugno ha già la vittoria in tasca, anche se non andranno Tzè!
    Il suo problema sono quelli che hanno votato Pd, che delusi dal risultato, al ballottaggio l’abbandoneranno
    Come glielo devo dire!Vada sulla “Tomba” è ancora in tempo per un miracolo

    El Pret de Ratanà (Monumentale della città Campo 20 Tomba 93 lato ovest)

  3. Copio pari pari ciò che ha scritto il signor El Pret de Ratanà “Sente sul collo il fiato dell’inneffabile Toti Licata! ” … In realtà trattasi di altro LICATA …. e precisamente NICCOLO’ LICATA. Questo perchè bisogna dare informazioni precise altrimenti è inutile commentare.
    Buona giornata da un’elettrice che vuole essere informata con notizie vere e precise perchè la confusione non fa bene a nessuno, neanche a colui che la fa.

  4. Posso solo augurarmi che i cittadini abbiano una coscienza critica, sia rispetto all’ambiente che al bene comune ampiamente inteso. Spero che i genitori, soprattutto, possano insegnare questi valori ai propri figli.

  5. fa troppo ridere il prete di Ratanà (? se traduco bene il dialetto milanese). A quanto vedo è un affezionato lettore/burlone del blog però penso abbia torto su una cosa:
    il fiato sul collo non viene dagli elettori delusi(?) di centrosinistra ma dai caduti M5S. Dico solo che negli ultimi giorni su facebook è manifesto il loro astio verso il PD, che sembra essere diventato una vera crociata dopo la “sconfitta”, condita di screenshot di vecchie risposte poco educate strappate a un imprudente vicesindaco…
    Insomma, occhi aperti sulle attività mafiose, sulla cementificazione e sul rispetto dei diritti umani per i prossimi anni…

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...