#BUCCINASCO SICUREZZA: IN ARRIVO UN NUOVO MEZZO PER LA POLIZIA LOCALE… E NON SOLO!

A Buccinasco, e non solo a Buccinasco, i politicanti locali parlano spesso di sicurezza pubblica, questo gran parlare non genera quasi mai NULLA. Noi alle chiacchiere preferiamo sempre fare cose concrete, magari relativamente “piccole” ma concrete.

Nel 2017 saranno istallate, finalmente, telecamere di ultimissima generazione che controlleranno tutti gli ingressi (e quindi le uscite) della città, oltre che alcuni luoghi sensibili, aggiungendosi alle 25 già attive 24 ore su 24. Uno speciale software riconoscerà volti e targhe collezionandoli nel database per un utilizzo efficace da parte di tutte le forze dell’ordine.

Ad oggi i ritardi nella nostra azione amministrativa sono imputabili esclusivamente a leggi e regolamenti, una burocrazia che ha l’evidente scopo di bloccare chi vuole fare le cose. Qualche cosa si è sbloccato da Roma, che pur non concedendo l’autonomia locale (alla faccia dei soloni che per decenni ci hanno parlato di federalismo senza poi fare nulla), permettono almeno di ordinare tramite la procedura CONSIP centralizzata, una nuova auto per la nostra polizia locale.

Infatti, l’Amministrazione comunale ha acquistato una Alfa Romeo Giulietta MY 20161.6 JTDM 120 per i suoi agenti. La nuova auto utile per il pattugliamento del territorio si aggiunge al nuovo mezzo ufficio mobile già utilizzato dagli agenti dallo scorso settembre.

Rino Pruiti
Vice del Sindaco
Buccinasco MI

Annunci

9 thoughts on “#BUCCINASCO SICUREZZA: IN ARRIVO UN NUOVO MEZZO PER LA POLIZIA LOCALE… E NON SOLO!

  1. Scusa Rino, ma non capisco proprio il tuo “accanimento ” contro chi ha tentato di fare attuare il FEDERALISMO in Italia….sei riuscito a politicizzare una notizia locale .

    Io come cittadino ho notato che nell’indifferenza di tutta la politica locale negli ultimi anni il Corpo di Polizia Locale di Buccinasco è stato dimezzato…..e l’ho detto molte volte….poi abbiamo dovuto assistere anche alla vergogna dei DUE Comandanti contemporaneamente in carica a Buccinasco….un UNICUM in Italia…..!!!!
    E vuoi farmi credere che è colpa della Lega Nord ?

    A Buccinasco ci sono le moto in uso alla Polizia Locale ma mancano gli Agenti motociclisti…..è colpa dei federalisti ? O è colpa dei secessionisti ?

    Guarda se è così allora è anche colpa mia……hai ragione è anche colpa mia…..!!!!

  2. Arda che visto come i và i Referendum ultimamente…..cioè controcorrente…..son sà pronto a chieder l’annession de Buccinasco a Milàn……almanco voialtri politici buccinaschini…..brai o cativi che sio …..nè fora dai coioni tutti in de na volta sola……..e bona, finia la storia……!!!!

  3. ESOSI!
    Altro che Alfa Romeo Giulietta MY 2016 – 1.6 “TV doppio canale!”
    Altri privilegi agli “Urbani”!
    Per essere a contatto ( ed al servizio” si fa per dire”) della popolazione, LA BICICLETTA gli dovete dare!
    La cosa più consona, per una realtà come Buccinaa
    Pedalare e sudare!
    Non devono solo essere “ la più preziosa fonte di entrata per le casse comunali”
    Con multe e quant’altro.
    Ci enunci di grazia, le loro gesta eroiche negli anni passati e nell’odierno!
    Se arrmati e motorizzati, non hanno preso nemmeno dei ladri di polli
    Li vogliamo vedere per le strade, toccare con mano! Non negli uffici, o imboscati in macchina nell’attesa “di timbrare il cartellino” se poi…. tra l’altro, lo timbrano. Già!
    E danno le multe ai ciclisti senza campanello! Tzè!
    I temerari.

    El pret de Ratanà (Monumentale della città campo 20 tomba 93 lato ovest)

  4. Approposito di Vigili…..si apprende dal mensile QUATTRORUOTE di Genaio 2017 nell’inserto MILANO pagina 1 che i vigili di Milano….titolone…FANNO CASSA CON IL FUOCO INCROCIATO…Telelaser,Street control e velox mobili “rispolverati” anche nella zona 6 Porta Genova-Inganni- Barona e via dei Missaglia ( strada a tre corsie con limite di 50 KM all’ora…..).

    Cittadini avvisati mezzi salvati……!!!

    P.S.
    Se Buccinasco è sotto organico come Agenti gli farete fare delle ore di lavoro straordinario o no ?
    Ma poi le pagate le ore di straordinario ai Vigili ?
    Pare che ci siano parecchie lamentele….qualcuno li ascolta ?

    Ma l’auto nuova serviva ?
    E quelle “vecchie” inutilizzate e senza manutenzione che fine fanno….marciscono in deposito ??

  5. E così le mie analisi sarebbero “malate” o meglio, d’un “Malato” (non ho capito di che cosa) Ma Noi l’avevamo previsto!
    Come volevasi dimostrare. A che servono tutte le telecamere del mondo. Se poi non c’è la mano d’una polizia efficiente.
    La malavita non ha più remore.
    Addirittura colpiscono alla luce del sole negli ipermercati strapieni di gente terrorizzata. Sanno che non ci sarà reazione sia da parte dei vigilantes, urbani, etc. che latitano nell’intervenire.

    Perdonate l’ardire: Dei Vito Catozzo! (Qui lo dico e qui lo annego!)

    Mi venga uno sciopone!!” Ben quattro ipermercati IL Fiordaliso di Rozzano, il Carrefour di Assago e l’Auchan di Cesano Boscone. E badate bene,tutti nella nostra zona. Medesimo modo operandi. Stessa banda di rapinatori. Si sono sentiti troppo sicuri nell’osare!
    Appare evidente che ci sono delle falle, inefficienze deficienze e incapacità negli “Organi” che dovrebbero tutelare la nostra sicurezza e quella dei negozianti.
    E gli regaliamo anche la macchina biturbo TV doppio canale incorporato?

    Cittadino! Non sarà la panacea, ma io ogni mese vado al Poligono.

    El pret de Ratanà (Monumentale della città campo 20 tomba 93 lato ovest)

  6. &Fa una rapina al centro commerciale Fiordaliso ma fa un incidente durante la fuga: arrestato&

    “Grazie all’intervento tempestivo – afferma il sindaco di Pieve Emanuele Paolo Festa – degli agenti della polizia locale di Pieve Emanuele è stato possibile arrestare un responsabile e recuperare della refurtiva rubata solo pochi minuti prima in una gioielleria di Rozzano”.“

    Ma quando mai!
    Questi sono intervenuti solo quando sono stati chiamati per un incidente stradale. Dai passanti per un giovane sul selciato caduto dal motorino, privo di conoscenza con frattura cranica
    E per puro caso, hanno scopereto che lo scooter era rubato, non assicurato, nel bauletto c’era parte della refurtiva col cartellino della gioielleria testè rapinata, una parrucca per travestimento, al che hanno realizzato di chiamare i carabinieri gli “Sherlock Holmes del quartierino”
    C’era un complice sul motorino che illeso s’è dato alla fuga. Ovviamente non è stato inseguito.
    Guarda caso il rapinatore ferito dove abitava? ( Urbani! e io sospetto anche i compari)
    Nella “Casbah” del Giambellino!
    Dove dovrete recarvi nel prossimo futuro per poter accedere alla metro, in propinquità di Buccinasco

    Oremus!

    El pret de Ratanà (Monumentale della città campo 20 tomba 93 lato ovest)

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...