#Buccinasco: decisione storica, il consiglio comunale dice SI alla M4

Ieri sera, con voto unanime, il consiglio comunale di Buccinasco ha approvato l’ordine del giorno di maggioranza che chiede al Sindaco e alla Giunta di fare tutto il possibile, in tutte le sedi, per ottenere il prolungamento della linea M4 , in costruzione, nel sud ovest Milano. Di seguito il mio intervento. Avanti così #M4SI !


23 thoughts on “#Buccinasco: decisione storica, il consiglio comunale dice SI alla M4

  1. Ottimo risultato Rino !🙂🙂
    Come immaginavo TUTTE le forze politiche presenti nel Consiglio Comunale di Buccinasco hanno votato FAVOREVOLMENTE alla proposta di realizzare uno studio di fattibilità per l’estensione della M4.
    Ora il Sindaco e la Giunta hanno un MANDATO FORTE, per agire con tutte le loro forze al fine di ottenere l’obiettivo finale.
    Ma siamo solo all’inizio, questo è il PRIMO segnale forte ma io mi aspetto che analoghe delibere siano attuate dai 3 Consigli Comunali di Corsico, Cesano Boscone e Trezzano sul Naviglio (massa critica di crca 80.000 potenziali utenti).
    Rispetto a questo dicevi ieri sera, ossia che in questi giorni anche negli altri 3 comuni saranno al vaglio analoge delibere, riesci a darci un aggiornamento più dettagliato ?
    Infine un secondo chiarimento. Ieri sera so paralva di 2 possibili opzioni progettuali da richiedere a MM. La prima vederebbe un prolungamento sull’asse Buccinasco (via Garibaldi), Corsico (centro), Cesano Boscone e Trezzano (Cascian Antonietta) quindi per chiarire restando sempre sul lato sinistro del Naviglio Grande.
    La seconda ipotesi mi sfugge, quale direzione potrebbe prendere ?
    Grazie per le risposte.

  2. Marco, a Corsico l’odg è calendarizzato. Le ipotesi progettuali devono essere almeno due per legge. Va quindi inserita altra direzione, che non deve essere per forza stravolgente ma rientrare nella logica. Ad esempio c’è chi propone che arrivi sulla nuova vigevanese.

  3. In questa fase “Barabbeo” è impossibile concretamente ipotizzare l’ubicazione dell’eventuale fermata.
    Io ho citato la via Garibaldi a Buccinasco unicamente per fare capire la direzione che potrebbe imboccare la futura M4 ossia dal Ronchetto potrebbe RAGIONEVOLMENTE virare verso Corsico (in direzione quindi Sud Ovest) percorrendo interrata la via Garibaldi che poi diventa via Nino Bixio e successivamente sfocia in via Galileo Galilei nel comune di Corsico.
    Ipotizzare una esatta ubicazione ora è solo FANTASCIENZA perchè prima sarà necessario ricevere il preventivo da MM, poi dovrà essere formalmente accettato da i comuni che si dichiareranno interessati ed infine dovrà essere redatto da MM (immagino almeno alcuni mesi).
    Una volta redatto si potranno verificare le due ipotesi di lavori che saranno richieste.

  4. Rino,
    come mi confermavi nei precedenti post, mi risulta che nello stesso momento in cui veniva discussa la questione nel Consiglio Comunale di Buccinasco analogamente avveniva nel Consiglio Comunale di Corsico (vedi link ordine del giorno al punto n°6)
    http://www.forumtools.biz/Corsico/upload/0)ODGCONSIGLIO13LUGLIO2016.pdf
    Considerando le tue conoscenze, riesci a fornirci delle anteprime relativamente alla venuta approvazione o meno di tale mozione ?
    Grazie.

  5. Assolutamente d’accordo, prematuro. Innegabilmente la M4 a Buccinasco è cosa che intriga e che fa sognare ad occhi aperti…

  6. più che sognare qui c’è da sudare e darsi da fare, ovviamente chi ci crede, chi non ci crede si metta in coda sul naviglio per andare a san cristoforo

  7. Ho letto che il M5Stelle di Corsico “caldeggia” il prolungamento MM4 lungo la via Lorenteggio-Vigevanese fino a Trezzano…..di Buccinasco non gliene frega niente……cosa dice “Lupo Alberto” Schiavone ???

  8. Roberto, a Corsico ci sono due M5s, quello che hai letto è un gruppo, poi ne esiste un altro che fa riferimento all’altra consigliera, infatti hanno due pagine facebook diverse. Poi ci sono i grillini buffoni di Buccinasco che dicono altro e sono contrari a tutto. Non perderei tempo fossi in te…

  9. Ebbene Signori, la” Metropolimontagna ha partorito il topolino”.
    Siamo ormai sotto elezioni, e nessuno si è sentito di contrastare questo progetto sulla fermata MM a Buccinasco.
    Quindi tutti d’accordo a spendere 200.000 € a nostro carico, ( o forse più, non è ancora dato a sapere) per il progetto di fattibilità-

    “L’ha fatto Assago noi non possiamo esser da meno” (cita il nostro Preclaro)

    Poi se si concretizzerà o meno CHI SE NE FREGA!

    Ma cosa vuol dire fattibilità??
    La fattibilità, è una cosa soggettiva E’ chiaro che se sganci 200000 € ad uno studio di periti pagati da te la cosa diventa fattibile. Ma quando poi si ci confronterà con gli addetti della MM di Milano allora non è sicuro che questi siano d’accordo.
    Tanto più che uno dei sindaci del “consorzio” s’è già defilato, (IL Podestà di Corsico AlmiErrante) e se non cambierà idea, ha già detto il nostro “chierichetto sindaco” non s’andrà da nessuna parte, si rinuncerà al progetto ( e qui si entra nel merito ad un mio post bannato da Rino in cui dicevo che sotto sotto Maiorano non ha nessuna voglia di contrastare il PD milanese su una non fermata MM a Buccinasco .

    E poi ci sono altre questioni, i finanziamenti da parte della regione e del governo.
    Siamo sicuri che cacceranno”L’ira”? Con i loro bilanci allo sfacelo?
    Il vicedelsindaco parla d’obbligo a due progetti (due vie) nella fattibilità, Non è certo che sceglieranno la via per Buccinasco, ma come da me e Taracchi previsto sia più fattibile funzionale e risparmiosa una via diretta, toccando maggiori bacini d’utenza :
    San Cristoforo, Lorenteggio, Nuova Vigevanese fino a toccare Trezzano, a livello della tangenziale. ed in addivenire….Abiategrasso, Vigevano….
    Ciò non prenderebbe in considerazione nessuna fermata a Buccinasco, qui sta la beffa, e allora vorremmo tutti sapere se a suo ed a nostro malgrado il nostro Pleclaro e giunta l’ appoggerebbero, dopo aver speso una barca dei nostri danari.

    Troppe le incognite per potersi illudere ad una metrò a portata di mano.

    Taracchi! noi abbiamo già fatto da parte nostra, uno studio di fattibilità, e siamo certi che una fermata MM a Buccinasco “non s’ha da fare ne ora ne domani” e non avverrà

    Il vicedelsindaco,“come [donna Prassede] diceva spesso agli altri e a sé stessa, tutto il suo studio era di secondare i voleri del cielo: ma faceva spesso uno sbaglio “Grosso”, ch’era di prender per cielo il suo cervello.”

    Taracchi come faceva la canzone??

    ” Ciel’ho Grande ciel’ho Blu ”

    AhhNamo bene….namo in tram ch’è meglio!

  10. Vicedelsindaco vedremo! Se non ho capito una sega!
    Tant’è che gli “Ortotteri2 hanno copiato il mio “studio” per non dire scippato!
    Ahi ahiai! Schiavone! Schiavone! IL Marchese dei grillini …..!

    Come diceva Pappagone, “Non si può fare un piacere a nisciuno!”.

  11. Mumble,mumble….qui le cose si complicano….chi lo vuole a destra del naviglio…chi lo vuole a sinistra del naviglio….sto prolungamento del Kaiser…..che costerà centinaia di milioni di euro che non ci sono….!!

    Con soli 5 milioni di euro invece colleghiamo la via Morandi alla via Bardolino allargandone la carreggiata e con un autobus andata e ritorno da Famagosta passando dall’Ospedale San Paolo in 5 minuti non dobbiamo nemmeno rischiare si essere scippati tra le stazioni di San Cristoforo, Segneri e Gelsomini dalle “tribù locali” che vivono in appartamenti occupati abusivamente…..!!!
    E’ senz’altro la soluzione di gran lunga più economica e sensata per Noi di Buccinasco….ma non ricordo bene chi è quel “pirla” che lo dice da sempre…..!!!

    Ah, si…è quel “pirla” che vuole collegare la via Gramci alla via Guido Rossa passando nel parcheggio dello Scirea con soli 30 metri di asfalto per liberare la Chiesetta almeno da un pochino del’enorme traffico che la perseguita da sempre…così le auto passano un po sotto casa nostra e un po sotto casa loro….una cosa democratica direi…..cheddice Maiorano ?

  12. Hai capito DM? Te lo spiego in altro modo. Per Rino è OK questo:

    “collegare la via Gramsci alla via Guido Rossa passando nel parcheggio dello Scirea”

    che è tutto nel Comune di Buccinasco, e quindi possiamo fare tutto da SOLI senza chiedere a nessuno.

    Per l’altra cosa lassa stà….è competenza della Città Metropolitana e di Sala…..neanche a BabboMorto: scommettiamo ?
    Con tutti i casini che ha Sala a piazzare i clandestini…..

    Rino: non sottovalutare BigBamboo, che mi è anche simpatico….meglio farselo amico che nemico, non credi?
    E’ un mondo difficile già così…meno nemici hai meglio stai….della serie abbiamo PAURA DI FARE (magari perché ci arriva avviso di garanzia o magari perché siamo già in campagna elettorale….) . Chi vuole capire ha già capito.

    Ciao !!!!

  13. Vicedelsindaco, per le persone che hanno il ben dell’intelletto il “Busillis” sulla Fermata resta alquanto spinoso:
    Perché mai i Comuni di Cesano B. e di Trezzano SN dovrebbero appoggiare la fermata a Buccinasco?”
    Quando avrebbero tutto l’interesse a convogliarla lungo la nuova Vigevanese.
    Che tra l’altro come progetto risulterebbe molto più economico, sopratutto nell’avvenire, usufruendone maggior potenziale utenza.

    Forti di ciò, non si dovrà sottovalutare una guerra tra “Campanili,” che senz’altro alla lunga emergerà-
    Ogn’uno di questi lotterà, per “portar l’acqua al proprio molino” cioè il metrò presso i propri Comuni, e allora, le”pugnalate” alle spalle non si conteranno.
    Resta ancora sicuro nel voler illudere la cittadinanza su una futura fermata MM a Buccinasco ??
    E badi bene ILLUDERE, è questa la parola, e i fatti successiv,i vedremo a chi daranno ragione.

    Taracchi questa’MM 4 sa tanto di “Supercazzola:
    “ C’è chi la vuole a destra, e chi la vuole a sinistra.”
    “ E chi lo “Scappellamento addirittura a Buccinasco”
    Namo bene..-namo èropio bene

  14. Bigbamboo, ragiona che ce la puoi fare: i binari arrivano già a Buccinasco, poi possono andare ovunque ma partendo da qui la fermata qui ci deve essere. Io non illudo, io faccio quello che va fatto forte del consenso TOTALE. Sai dove te lo devi mettere il campanile?

  15. Buongiorno Rino,
    relativamente a quanto discusso nel Consiglio Comunale di Corsico, ho visto lo streaming con le dichiarazioni del Sindaco in merito al possibile studio di fattibilità per la M4 che riporto di seguito :

    In sintesi, a beneficio dei lettori del tuo blog, il Sindaco di Corsico afferma quanto segue:
    Il comune di Corsico si dichiara POLITICAMENTE favorevole all’estensione della linea M4 nel proprio territorio ma a condizione che si apra da subito un tavolo di lavoro congiunto che comprenda Regione Lombardia, Città Metropolitana, Comune di Milano, Agenzia per la Mobilità unitamente a tutti i 4 comuni potenzialmente interessati.
    Quindi condizione affinchè sia approvato economicamente uno studio di fattibilità è che in questo tavolo tutte le forze presenti siano concordi nell’efficacia di tale investimento.
    Detto ciò, mi pare di avere capito che la mozione posta all’ordine del giorno non è stata al momento ancora discussa (forse sarà rimanadata a prossima seduta ma ti chiedo una conferma in tale senso).
    Ora, io posso essere daccordo che sarebbe auspicabile da subito un tavolo di lavoro di questo tipo ma mi sembra di poter dire che allo stato attuale Comune di Milano ed Agenzia per la Mobilità siano già presenti (ce lo puoi confermare Rino ?) mentre mancano ancora all’appello Regione Lombardia e Città Metropolitana.
    Il rischio a mio parere è che se aspettiamo che tutti si siedano al tavolo si finisce alle “calende greche” e penso che avrebbe anche poco senso sedersi al tavolo senza dati concreti che possono scaturire da uno studio di fattibilità-progetto preliminare. E’ solo con questi dati alla mano che si potrebbe effettuare una seria analisi costi-benefici.
    Quello che si può fare è lavorare da subito con la Città Metropolitana. Mi risulta che entro 60 gg. dall’elezione del SIndaco di Milano deve costituirsi la nuova Città Metropolitana con Sala automaticamente eletto Sindaco Metropolitano (vedi dichiarazioni favorevoli nel programma all’estensione M4 a Buccinasco) e nuovi Consiglieri da eleggere con elezioni di secondo livello.
    Grazie.

  16. Si Marco, concordo con te. Soggetti come la Regione o città metropolitana, sono già di fatto presenti nella discussione. Però tocca ai comuni fare il primo passo concreto, aspettare significa non fare nulla. In particolare poi città metropolitana oggi non esiste finchè non ci sarà rielezione di secondo livello.

  17. Quindi se Regione Lombardia e Città metropolitana sono già di fatto presenti nella discussione mi sembra di poter concludere che le condizioni poste dal SIndaco di Corsico possano essere rispettate.
    Per la Città Metropolitana mi risulta che per legge debba avvenire un’elezione di secondo livello (quindi tra voi consiglieri comunali) entro 60 gg. dall’elezione del Sindaco del capologuo metropolitano (Sala) avvenuta il 19 giugno 2016 … quindi i tempi in tal senso sarebbe molto rapidi.

  18. Si Marco, ma ci dobbiamo uniformare a quello che hanno fatto per la M5, se non altro perchè sta funzionando. Lo studio di fattibilità è il primo passo serio, se non si attesta che le cose sono “fattibili tecnicamente” è inutile tutto il resto.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...