#BUCCINASCO TESTAMENTO BIOLOGICO: E’ REALTA’

testamento_biologicoIl Consiglio Comunale di Buccinasco, ha approvato l’istituzione del registro telematico delle dichiarazioni anticipate di trattamenti sanitari. Da molti anni ormai è unanimemente accettato che la salute è un diritto fondamentale e che in mancanza di un consenso dell’interessato qualsiasi cura o terapia deve ritenersi priva di legittimità. Ognuno di noi è quindi libero di accettare o rifiutare il programma terapeutico che un medico ci offre per tutelare la nostra salute. E’ il cosiddetto principio di autodeterminazione, sancito dall’art. 32 della Costituzione, sul quale si basa il concetto del “consenso informato” che rappresenta il diritto del paziente di scegliere, accettare o anche rifiutare le cure ed i trattamenti che gli vengono proposti: ognuno ha il diritto di esprimere il proprio consenso (o dissenso) ad un trattamento in tutta libertà, naturalmente dopo essere stato compiutamente informato e reso consapevole dei benefici che potrà ottenere e dei rischi che corre.

Il testamento biologico altro non è che un documento con il quale ognuno può indicare, in un momento in cui è in grado di prendere una decisione consapevole, quali terapie intende o non intende accettare qualora in futuro sia in una condizione di incapacità ed impossibilità ad esprimere la propria volontà. Il medico nel momento di effettuare delle scelte terapeutiche su una persona che abbia perso la capacità di decidere, avrà a disposizione delle indicazioni anticipate che possano costituire una guida, mantenendo così la possibilità di ottemperare alla volontà del paziente anche quando questi non sia più in grado di comunicarla.

Sarebbe utile inserire le indicazioni nella tessera sanitaria, ma , ad oggi, la regione lombardia non ha una legge che lo consenta.

Buccinasco ha compiuto un atto di civiltà, onore e merito al consiglio comunale e ai consiglieri che hanno proposto ed approvato la mozione, in particolare alla consigliera Grazia Campese che più si è spesa per questo risultato.

Rino Pruiti
Vice del Sindaco
Buccinasco MI

I Consiglieri firmatari della mozione sono:

Partito Democratico

Grazia CAMPESE
Matteo CARBONERA
Simone MERCURI
Paola STURDA’

Lista Civica Per Buccinasco

Elisa CAPANNA
Rosa PALONE
Alberto PERONACI

Gruppo Misto

Carlo BENEDETTI
Angelo SPEDALE

Coalizione Civica Buccinasco

Fiorello CORTIANA
Domenico DE PALO

6 thoughts on “#BUCCINASCO TESTAMENTO BIOLOGICO: E’ REALTA’

  1. Pingback: #BUCCINASCO TESTAMENTO BIOLOGICO: E’ REALTA’ - Rino Pruiti [il blog] Buccinasco - Webpedia

  2. Su TRENTINO TV……La Lista civica denominata ‘ AGIRE PER IL TRENTINO’ non si occupa cdei massimi sistemi ma dei piccoli problemi quotidiani dei cittadini…….!!!!! VEDO INVECE CON ENORME DISPIACERE che dopo le Unioni Civili ci si occupa ancora dei “massimi sistemi’ con il testamento biologico…..poi non lamentatevi se i cittadini non vanno a votare…..

  3. Vicedelsindaco,come è bella la nostra Costituzione.
    Grazie Benigni per avercela edulcorata
    Pensate solo all’articolo primo:
    “ L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro.
    LAVORO??
    Pensate!Oggi oltre 12 Milioni di disoccupati; che cambierebbero questo articolo con: SPROfondata sul lavoro!
    Che “maraviglia” (Benigni) l’’art. 32 citato dal nostro Preclaro: L’AUTODETERMINAZIONE!
    Ma de che!

    Censis: 11 milioni di italiani hanno rinunciato alle cure. Un quinto della popolazione
    Sono due milioni in più rispetto al 2012. Ed ogni anno aumentano esponenzialmente le persone che non si possono più permettere di curarsi, soprattutto gli anziani. Di conseguenza, Nel nostro Paese si è passati da una aspettativa di vita alla nascita da 80 a gli odierni di 77 anni
    Dal 2008 la” moria” ha surclassato le nascite e nel 2015 di ben 162000 morti. Bisogna risalire al biennio 1917-18 per riscontrare valori peggiori.

    Con questo cosa voglio dire?
    A Cosa serve il bell’articolo sull’”Autodeterminazione” quando da anni abbiamo perso il sacrosanto diritto di poterci curare? Cosa mi autodetermino, su una “sanità” in via d’estinzione, o per soli che se la possono permettere?

    Tenetevela la vostra costituzione, se non è in grado di garantire dei semplici diritti. Regalatela ai Benigni e a quei pochi che c’hanno trovato il loro“Tornaconto”
    Senza chiosa!

  4. CITTADINO! Per Milano al ballottaggio VOTA SALA!

    Vota Sala! Vota Sala! Vota Sala! Vota Sala! Vota Sala!
    CITTADINO!…..

    Taracchi la chiosa!

    “SI! Per la SALA di rianimazione!”

    Ahaaa! Namo bene….namo propio bene

  5. Vicedelsindaco, come al solito “avevamo visto giusto!
    A Milano con la “Sala di rianimazione”
    A Roma coi “miRaggi”
    Le Case sondaggiste ci fanno un baffo!
    Si faccia “servire da noi”, per qualsivoglia sondaggio, rilevamenti , pronostici,e “proiezioni”…..
    Taracchi?
    “Anche di filmini pornografici!”
    .
    Taracchi! Li Mortacci……..!

  6. Non capisco le risposte precedenti che relazione abbiamo con la vostra utile e intelligente iniziativa…vi ringrazio di cuore

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...