#Buccinasco Aria inquinata: verso il blocco dei diesel Euro 3

blocco-del-traffico-smog-inquinamentoI valori del Pm10 da giorni superano i valori consentiti e si deve correre ai ripari. Se la situazione non cambierà dal primo febbraio scatterà il divieto di circolazione come prevede il Protocollo sottoscritto con la Città metropolitana

Buccinasco (27 gennaio 2016) – Non migliora la qualità dell’aria su tutto il territorio del Milanese e occorre attivare le misure anti-inquinamento necessarie, così come stabilito dai comuni della Città metropolitana. Ieri è stato raggiunto il settimo giorno consecutivo di superamento dei limiti consentiti e se la situazione non cambierà dal primo febbraio scatterà il blocco dei diesel Euro 3. Resta sempre valido, inoltre, il divieto di circolazione per i veicoli più inquinanti in vigore dal 15 ottobre come ogni anno (euro 0 benzina o diesel, euro 1 diesel, euro 2 diesel).

Il Comune di Buccinasco ha sottoscritto il “Protocollo di collaborazione tra la Città metropolitana di Milano e comuni ricadenti sul suo territorio: azioni per il miglioramento della qualità dell’aria e il contrasto all’inquinamento atmosferico locale”, che conferma e aggiorna il Protocollo già sottoscritto con la Provincia nel 2011.

Nel dettaglio in caso di superamento per 10 giorni consecutivi della soglia giornaliera di 50 microgrammi per metro cubo di PM10 scattano le seguenti misure:

• Divieto di circolazione dei agli autoveicoli diesel Euro 3 non dotati di sistemi di riduzione della massa di particolato allo scarico in grado di garantire un valore di emissione del particolato almeno pari al limite fissato per lo standard Euro 4 nelle seguenti fasce orarie dal lunedì al venerdì: dalle 8.30 alle 18 blocco autoveicoli privati; dalle 7.30 alle 10 blocco autoveicoli commerciali;

• Favorire la riduzione di 1 °C del valore massimo delle temperature dell’aria nelle unità immobiliari;

• Riduzione di due ore della durata massima giornaliera di attivazione degli impianti termici destinati alla climatizzazione invernale;

• Invito agli esercizi commerciali a non fare uso di dispositivi che, al fine di favorire l’ingresso del pubblico, consentono di mantenere aperti gli accessi verso i locali interni;

• Potenziamento dei controlli;

• Rispetto del divieto di spandimento dei liquami zootecnici sui suoli agricoli;

• Rispetto delle prescrizioni degli Enti, nei casi e secondo le modalità previste, in riferimento al contenimento delle polveri nei cantieri mediante nebulizzazione con acqua.

Se nei prossimi giorni non cambiassero le condizioni atmosferiche, il blocco scatterà da lunedì 1 febbraio.

Ufficio stampa Comune di Buccinasco

One thought on “#Buccinasco Aria inquinata: verso il blocco dei diesel Euro 3

  1. Pingback: #Buccinasco Aria inquinata: verso il blocco dei diesel Euro 3 - Rino Pruiti [il blog] Buccinasco - Webpedia

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...