Gestione dei rifiuti e pulizia strade: #Buccinasco è soddisfatta!

sondaAmsa ha intervistato 130 famiglie per verificare il livello di soddisfazione dei cittadini nei confronti dei servizi gestiti dall’azienda: la città è più pulita grazie all’azienda milanese selezionata dopo un bando di gara ad evidenza europea predisposto dall’Amministrazione comunale

Buccinasco (22 ottobre 2015) – Domande sulla raccolta dei rifiuti urbani – dalla frequenza di ritiro delle diverse frazioni e la pulizia degli spazi dopo la raccolta agli orari di esposizione e la rumorosità del servizio – e sulla pulizia di strade e marciapiedi. Nel mese di giugno Amsa ha commissionato a Doxa un’indagine tra i residenti per valutare il livello di soddisfazione nei confronti dei servizi gestiti dall’azienda milanese a Buccinasco: sono state contattate 130 famiglie che hanno risposto a un questionario che conferma l’efficienza dell’azienda e offre un quadro indicativo sugli aspetti da migliorare e implementare.

“I risultati dell’indagine sono significativi perché rivelano la soddisfazione dei cittadini – spiega Rino Pruiti, assessore alla Tutela ambientale – e ribadiscono quanto vediamo ogni giorno. Ossia una città più pulita e il servizio di raccolta dei rifiuti gestito in modo regolare e ordinato. Un dato importante che ci conforta e rende giustizia alla nostra decisione di proporre un bando di gara ad evidenza europea curato e gestito interamente dall’Amministrazione comunale. Di fatto siamo riusciti a migliorare un servizio fondamentale per la città senza alcun aumento della tassa sui rifiuti”.

I risultati del sondaggio rilevano un alto grado di soddisfazione che supera anche il dato degli altri Comuni gestiti da Amsa: valutando i servizi erogati su una scala da 1 a 10, il 33% degli intervistati ha dato voti 9-10, ossia si è detto soddisfatto oltre le aspettative (nel 2014 la percentuale si fermava al 26% quindi si è osservato un significativo aumento del 7%). Il 55% del campione ha dato voti 7-8, il 12% da 1 a 6. L’unico punto di debolezza rilevato riguarda la rumorosità del servizio di svuotamento dei cassonetti della raccolta dei rifiuti, per il resto le valutazioni sono positive (anche l’orario di esposizione dei rifiuti modificato la scorsa primavera).

Da migliorare pure la pulizia dei marciapiedi e la dislocazione dei cestini. “Vogliamo migliorare anche la raccolta differenziata – aggiunge Pruiti – che secondo le risposte dei cittadini non ha sortito cambiamenti rispetto allo scorso anno. Invece deve cambiare, deve diminuire la porzione di rifiuti da portare agli impianti di termovalorizzazione, quelli che ci costano di più sia in termini economici che ambientali. Con Amsa abbiamo già diffuso una guida per meglio differenziare e presto partiremo con un’altra campagna specifica perché l’obiettivo è raggiungere e superare il 65% di differenziata”.

Ufficio stampa Comune di Buccinasco

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...