#Buccinasco Stringiti alla vita

polis1Guida in stato di ebbrezza, mancato rispetto dei limiti di velocità, inosservanza della distanza di sicurezza, uso del cellulare/smartphone alla guida, inosservanza degli obblighi in galleria, effettuare manovre non permesse (sorpasso, cambio corsia), pneumatici usurati o sgonfi, non rispetto delle procedure di sicurezza dopo sinistri stradali. Sono le principali cause di incidenti stradali confermate dai dati Istat e rappresentate in 18 manifesti progettati e realizzati dalla Polizia locale di Buccinasco nella campagna “Stringiti alla vita”.

polisGli agenti Antonio Marotta e Corrado Macrì, con la supervisione del comandante Matteo Lai, hanno pensato a messaggi di alto impatto e realizzato le illustrazioni, talvolta fortemente provocatorie, destinando particolare attenzione alla sicurezza dei pedoni e alla guida in stato di ebbrezza. “Con questi manifesti esposti nell’atrio del Municipio e presto visibili nel territorio di Buccinasco in 40 postazioni – spiega il comandante Lai – vogliamo sensibilizzare tutti i cittadini e invitarli a prestare attenzione alla guida per la propria e altrui incolumità e per evitare sanzioni amministrative o ricadere in ipotesi di natura penale. All’attività di repressione dei reati, quindi, affianchiamo (e preferiamo) azioni di prevenzione e di educazione”.

Annunci

8 thoughts on “#Buccinasco Stringiti alla vita

  1. http://80.22.63.196/statica/Il_Giorno_17set_Svolta-sicurezza.pdf

    La vera svolta in tema di sicurezza a Buccinasco : dai corsi operativi sull’uso delle armi in situazioni di pericolo reale …..al politicamente corretto di colla, fobici e art attack con i manifesti…….!!
    La chiamate prevenzione…ma io la prevenzione la voglio vedere con i Vigili in strada….operativi all’aperto a fermare chi guida con il cellulare in mano……non la capisco la vostra politica di voler evitare le sanzioni amministrative per violazione del codice della strada ( MULTE ).
    Avete paura di perdere consenso elettorale o pensate che in tempo di crisi ci sono pochi soldi e quindi multare è un castigo eccessivo….. ??
    Con i soldi ricavati dalle multe si possono fare tante belle cose……asfaltare le strade, fare nuove rotonde eliminando i semafori inutili, mettere in sicurezza i marciapiedi……

  2. Devi dirmi quanti sono i soldi raccolti con le multe elettroniche da postazioni fisse e quanti con i Vigili in strada…..poi ne riparliamo…….

  3. Pingback: #Buccinasco Stringiti alla vita - Rino Pruiti [il blog] Buccinasco - Webpedia

  4. Leggo il Pruiti da oltre un decennio, è indubbiamente uno dei migliori amministratori locali che abbiamo in Milano e provincia, sprecato qui ma a lui evidentemente piace così. Quello che più mi stupisce però, è la sua pazienza e la sua disponibilità totale con tutti, forse dovrebbe limitarsi un pochino e negarsi di più. Tanti saluti e tante belle cose.

  5. Il professore è troppo buono e forse anche “geloso”…..devi limitarti e negarti di più…..tè capì Best Local Administrator in Milan and province……???

    Io ho capito benissimo….

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...