#Buccinasco : “uomini che odiano le donne”

logocerotto2Buccinasco 30 luglio 2015 – Ieri sera tutto il consiglio comunale, all’unanimità di maggioranza e opposizione,  ha condiviso un testo di biasimo, censura  e presa di distanza dal blog locale “città ideale“, reo di ospitare commenti e considerazioni offensive nei confronti del Presidente dell’assemblea cittadina: Rosa Palone. Questo sito non è nuovo a questo genere di esternazioni, quotidianamente anche Sindaco e Vice Sindaco sono spesso oggetto di pensanti parole, questa volta ritengo più grave l’accaduto visto che si va a colpire vigliaccamente una giovane donna che rappresenta l’istituzione.

Il testo condiviso:

Solidarietà alla Presidente del Consiglio Comunale Rosa Palone

Abbiamo letto i giudizi che vengono espressi sul blog di riferimento della “Coalizione Civica”, forza politica di opposizione, e che sono riferiti in maniera esplicita alla Presidente del Consiglio Comunale Rosa Palone.

I commenti pubblicati sono rigorosamente anonimi e non sono stati cancellati.

Riteniamo che ci sia un confine etico che non andrebbe mai superato.

Le esternazioni scritte sul blog, attaccano e diffamano sia il ruolo istituzionale, quindi l’Amministrazione Comunale, sia la persona con offese e insulti che evidenziano una cultura di derisione, offesa e distruzione della persona in quanto tale, e per la sua vita privata, oltre che una visione maschilista, misogina e classista.

Infatti le affermazioni mettono in evidenza gli stereotipi di canoni estetici del genere femminile, la giovane età, ed una condizione sociale che a loro dire non sono idonee per ricoprire un ruolo di tale importanza, e per citarne alcuni:

Si può essere brutte ma intelligenti e autonome, invece si può essere mostri ma anche servi, inginocchiati a servire quello di turno. Si, perché le “cesse” solitamente servono un maschio, a volte più di uno se la necessità di riconoscimento è elevata

oppure

L’esempio di un imbianchino (Hitler ndr) divenuto primo cittadino e dittatore di uno dei maggiori aggregati statali del mondo, non è pertinente, ma rende idea delle potenzialità teoriche, anche imprevedibili”.

Leggendo le opinioni di questi “signori” e queste “signore” siamo consapevoli della nostra diversità che non usa questa modalità diffamatoria ma basa il confronto con l’avversario politico su contenuti e programmi.

Pertanto esprimiamo solidarietà e sostegno alla Presidente del Consiglio Comunale Rosa Palone, che é stata la donna più votata di tutte le 21 liste che si sono presentate alle elezioni comunali del 2012, e La invitiamo a proseguire la Sua ottima azione amministrativa.

Chiediamo infine ai Consiglieri delle Liste Civiche di esprimersi pubblicamente in sede di Consiglio in merito a quanto avvenuto.

29 luglio 2015 – IL CONSIGLIO COMUNALE DI BUCCINASCO

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...