Associazione Tom & Jerry #Buccinasco: Grazie di esistere !

logotomjerryDa Assessore all’ambiente e alle politiche animaliste della Giunta Carbonera (2002-2007), mi feci promotore dell’istituzione dell’Ufficio Tutela Animali (fummo tra i primissimi comuni italiani a farlo). Da allora, grazie all’associazione “Tom & Jerry“, il comune di Buccinasco può vantare un’azione concreta nei confronti dei nostri amici animali. Una eccellenza importante per tutto il territorio del sud ovest Milano.

Il sodalizio garantisce quotidianamente un intervento operativo sul territorio, in risposta alle segnalazioni della cittadinanza grazie a due numeri di cellulare attivi, 365 giorni l’anno, oltre ad assicurare un supporto qualificato e competente, fornito da associati e/o da cittadini volontari in possesso delle necessarie cognizioni tecniche e pratiche per garantire le risoluzioni dei diversi problemi.

Ecco – per titoli – la relazione semestrale 2015:

Aiuto ai casi sociali del territorio in difficoltà di gestione dei propri animali.
Collaborazione con il CPS per i casi seguiti nel territorio con detenzione di animali.
Gestione e/o aiuto per la collocazione temporanea di animali a causa di sfratti.
Interventi su segnalazione della Polizia Locale o dei Carabinieri.
Recupero a nostro carico di Biscotto, cane di una persona anziana con difficolta nella gestione. Con il ritiro abbiamo scoperto che il piccolo aveva dei problemi con la coda, infatti è stato necessario procedere con un’amputazione.
Recupero a nostro carico del cane Biondi per problemi di gestione familiare.
Recupero a nostro carico di Billy un cucciolo 6 mesi rifiutato dalla famiglia adottiva Consulenze su modalità di iscrizione all’anagrafe canina.
Consulenze su come procedere in caso di morte di animale in casa.
Consulenze su gestione di animali selvatici o da cortile.
Caso delle potature e nidificazioni degli uccelli.
Gestione dei problemi derivati dalla gestione delle colonie feline.
Gestione dei problemi derivati dalla manutenzione del verde, in modo particolare quelle relative alle aree cani.
Recupero di segnalazioni relative a problemi nelle aree cani (via Manzoni, via Due Giugno, Vicino alla Opel).
Gestione del caso del coccodrillo impagliato. Attività di ricerca e di supporto ai proprietari per gli animali smarriti. Recupero, stalli e restituzione ai proprietario degli animali (in modo particolare mici) questa attività comprende anche volantinaggio della zona e ricerca attiva del proprietario.
Verifiche e indagini dei casi di segnalazione dei presunti bocconi avvelenati.
Raccolta casi di animali per i quali è necessario trovare una nuova adozione e sponsorizzazione degli stessi fino alla nuova famiglia. In questo modo si evita il passaggio traumatico presso canili o gattili.
Gestione della situazione della micia e micini abbandonati a Gudo Gambaredo.
Gestione della situazione della micia e micini abbandonati a Buccinasco Castello.
Gestione delle segnalazioni della cittadinanza relativi ai presunti maltrattamenti.
Recupero e nuova adozione di un coniglio trovato abbandonato vicino un’area cani.
Recupero micino nel motore di una macchina — zona Chiesetta.
Intervento di recupero di micia bianca anziana con un tumore, in un secondo tempo si è saputo che aveva 20 anni ed era di proprietà (Buccinasco).
Intervento di recupero e cure a micio investito zona Fagnana Buccinasco (necessaria eutanasia).
Gestione dei rapporti con la Asl Veterinaria, la Regione (per la parte relativa agli animali) e con il Canile Convenzionato.
Verifica delle condizioni dei cani del comune ricoverati presso il canile convenzionato.
Sponsorizzazione e pubblicità dei cani del comune ricoverati presso il canile con la finalità di incentivarne l’adozione.
Controlli pre e post affido dei cani del comune adottati.
Stallo temporaneo e restituzione ai proprietari, mediante le verifiche del chip (laddove presente) dei cani ritrovati vaganti sul comune (questa attività viene fatta soprattutto nei weekend).
Recupero e cure a volatili adulti e cuccioli in difficoltà.

Un raro e sano esempio positivo di sussidiarietà tra pubblico e privato… avanti così!

Rino Pruiti
Vice del Sindaco
Buccinasco MI
Città Metropolitana

Annunci

10 thoughts on “Associazione Tom & Jerry #Buccinasco: Grazie di esistere !

  1. Pingback: Associazione Tom & Jerry #Buccinasco: Grazie di esistere ! - Rino Pruiti [il blog] Buccinasco - Webpedia

  2. http://milano.corriere.it/notizie/cronaca/15_luglio_14/comune-de-cesaris-si-dimette-vicesindaco-finita-fiducia-9477aef0-2a16-11e5-b455-a2526e9b2de2.shtml

    E’ il secondo Vicesindaco di Milano che lascia Pisapia……
    Non sapevo dove inserire la “notiziola”…ma visto che la Vicesindaco di Milano si è dimessa con la scusa di un litigio per un’area cani del quartiere Santa Giulia…..il più inquinato di Milano…allora quale post migliore di questo……!!!!

    P.S.
    A Buccinasco non si litiga sulle aree cani…neanche per finta….dato che ne avete fatta una nuova in via Costituzione….

  3. Vocedelsindaco .“Avanti così” un corno!
    In un paese, dove lo sterco “degli amici dell’uomo” abbonda sia sui ,marciapiedi, che nei parchi cittadini, che i loro proprietari si schifano nel raccoglierli, e che codesto comune non sanziona abbastanza, Io e Taracchi abbiamo pensato d’indire un Referendum ( tra l’altro oggi è molto di moda) :
    Nell’obbligare per legge, che i cani, affini ,e collaterali, debbano minzionare, (e non solo), , al di là della tangenziale.
    Chi non ottempererà, gli verrà sequestrato l’animale.

    Taracchi cosa t’ha detto quella ceca che camminava, col bastoncino bianco quando per merito tuo gli hai fatto evitare una M@@@daccia di cane sul marciapiede??
    “Grazie!”
    E tu?
    “Praga!”
    E dell’adozione del un coniglio trovato abbandonato vicino un’area cani.
    “Salmì”!
    Ottimo! Anche arrosto! Naturalmente.

  4. Vicedelsindaco,siamo stati i Grecia per costatare se fossero ancora intatte le sue “ Reni.” Tutt’ora in dialisi porella.
    Taracchi! Che gli fossimo mancati??
    Mah!

  5. Biggest Bamboo…sei mancato di più a Noi sul blog che ai Greci…..qualcuno ha pensato che eri al fresco….ma non in montagna…..in galera…..!!!

  6. Roberto. “In galera?”
    Però! Con sta canicola…Taracchi ..che dici?
    Ahaa! Interessante!!

    Ps
    Siam tornati e il Paese è sempre peggio.
    Non ci sono più i “Coatti” d’una volta, che nelle borgate, nei quartieri, delle poche grandi città d’Italia e pure nelle case diroccate del paese. Ci stanno nuove genie di delinquenti:
    ladinos, cinesi, ghanesi, sinti, rom, mau mau di ogni sorta, gang di kamikaze, assalitori di treni, capotreni e tramvieri. Siamo in estinzione pure come criminali pezzenti, perché la tanto cianciata integrazione e confronto interCULturale non funziona e mai funzionerà, i morti di fame sono sempre pIù competitor tra loro. Inutile che ci prendono per culo con la mediazione delle culture, perché fra coatti non si può fare. Questi immigrati hanno preso il controllo totale del territorio e fanno come, e peggio di noi..fanno come K@@zo glj pare. Questi sono molto più incazzati di noi e penseranno di finire lavoro di Buzzi e Carminati, a Roma, a Milano d’altri faccendieri politici e regionali, prendendosi il posto loro. Basta solo imbarcarne un’ altro po’ e dagli ‘altro po’ di tempo.

    Taracchi! Coi migranti Renzi ha messo su “Giochi senza frontiere”: peccato che l’Italia perda sempre…
    Torniamocene in Ellade, a “spezzare le reni” a qualche altra Dea dell’Olimpo.(Sic!)

    Ma questi che fuggirebbero da guerre, miseria e carestie e poi fanno lo sciopero della fame, sono profughi veri o figuranti?
    Mah!

  7. Biggest Bamboo….questi uomini che fuggono dalle guerre mio nonno li chiamerebbe con un nome solo….anzi due…VIGLIACCHI E CODARDI…..!!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...