#Buccinasco appalto del verde pubblico: il comune sanziona l’operatore per circa 20.000 euro

scommesseCome avevo annunciato il 9 aprile 2015 – clicca QUI – siamo insoddisfatti dell’attuale gestione e manutenzione del verde pubblico. Buccinasco ha un milione di metri quadrati di verde attrezzato, un patrimonio immenso che a buon diritto è considerato tra le eccellenze del nostro territorio. Proprio per questo è fondamentale la manutenzione, seppure costosa e di non facile gestione. Chi ha vinto l’appalto non ha giustificazioni di sorta.

Per questo, espletate le opportune verifiche in contraddittorio, sono state contestate all’azienda le inadempienze contrattuali, arrivando ad erogare sanzioni per circa 20.000 euro nel 2015, più 4.272 euro nel dicembre 2014, una cifra seria.

Altre contestazioni e sanzioni arriveranno se la situazione non rimarrà dignitosa. Di seguito gli atti pubblicati sull’albo Pretorio in modo da informare correttamente i cittadini e ridicolizzare, per l’ennesima volta, chi vive la politica locale e il ruolo di ‘oppositore’ esternando bugie e diffamazioni a raffica, ma questo per ora passa il ‘convento’.

Rino Pruiti
Vice del Sindaco
Assessore
Buccinasco MI

clicca sul numero di protocollo per aprire il documento ufficiale

Espandi Tipo Numero Descrizione Data
Vai Determine 709 CONTRATTO N. DI REPERTORIO 3739 DEL 17/06/2014 TRA IL COMUNE DI BUCCINASCO E ATI MALACRIDA AVC SRL – GRIMAL SERVICE SOC. COOP. A.R.L. – APPLICAZIONE DELLA SANZIONE AI SENSI DELL’ ART. 26 DEL CAPITOLAT[…] 05/12/2014
Numero Oggetto Atto Data affissione Fine Pubblicazione
2015/000541 CONTRATTO N. DI REPERTORIO 3739 DEL 17/06/2014 TRA IL COMUNE DI BUCCINASCO E ATI MALACRIDA AVC SRL – GRIMAL SERVICE SOC. COOP. ARL – APPLICAZIONE DELLA PENALE CONTRATTUALE N.4 AI SENSI DELL’ ART.26 DE[…] 30/04/2015 15/05/2015
2015/000540 CONTRATTO N. DI REPERTORIO 3739 DEL 17/06/2014 TRA IL COMUNE DI BUCCINASCO E ATI MALACRIDA AVC SRL – GRIMAL SERVICE SOC. COOP. ARL – APPLICAZIONE DELLA PENALE CONTRATTUALE N.3 AI SENSI DELL’ ART.26 D[…] 30/04/2015 15/05/2015
2015/000539 CONTRATTO N. DI REPERTORIO 3739 DEL 17/06/2014 TRA IL COMUNE DI BUCCINASCO E ATI MALACRIDA AVC SRL – GRIMAL SERVICE SOC. COOP. ARL – APPLICAZIONE DELLA PENALE CONTRATTUALE N.2 AI SENSI DELL’ ART.26 D[…] 30/04/2015 15/05/2015
2015/000535 CONTRATTO N. D I REPERTORIO 3739 DEL 17/06/2014 TRA IL COMUNE DI BUCCINASCO E ATI MALACRIDA AVC SRL – GRIMAL SERVICE SOC. COOP. ARL – APPLICAZIONE DELLA PENALE CONTRATTUALE N.5 AI SENSI DELL’ ART. 26 […] 30/04/2015 15/05/2015
Annunci

27 thoughts on “#Buccinasco appalto del verde pubblico: il comune sanziona l’operatore per circa 20.000 euro

  1. Se plaudo alle azioni dell’Amministrazione Comunale, d’altro canto purtroppo sono convinto che non servirà a nulla. L’ ATI MALACRIDA AVC SRL * GRIMAL SERVICE SOC. COOP. ARL si aggiudica, da anni, appalti molto consistenti in tutta Italia, Sardegna inclusa.
    20000 euro per loro sono solo spiccioli. Tocca sperare nel tanto peggio tanto meglio, ossia che si mettano nelle condizioni per rescindere il contratto.
    Purtroppo, dato che i bandi pubblici devono essere fatti così, c’è poco da sperare…

  2. Bene così, pure io riscontro un netto miglioramento del servizio, aggiungo il mio solito consiglio sempre inascoltato: ignorate i buffoni dell’opposizione

  3. Ciao Rino,
    in tema di verde pubblico ti ringrazio per l’intervento e ti confermo che è stato rimosso il ramo caduto durante l’inverno nel parcheggio di via Garibaldi. Più in generale, come ben saprai, nell’area a fianco degli orti di via Alpini (sebbene non accessibile al pubblico) l’erba è davvero molto. A proposito di questa area ricordo di avere letto che è prevista la realizzazione di un parco sensoriale. A che punto siamo rispetto questo progetto ? Grazie come sempre .

  4. Non puoi dire che hai visto un miglioramento altrimenti devi spiegare i 4.272 euro di multe del 2014 contro i 20.000 del 2015 con il “miglioramento”……

  5. Roberto DM, quello che i casi umani non capiscono o preferiscono non capire , è che non è l’assessore o sindaco che hanno potere gestionale, SOLO GLI UFFICI possono farlo, e ci mettono mediamente settimane. Viene contestato qualcosa, poi la ditta ha tempo per le contro deduzioni, la risposta viene quindi valutata dai funzionari comunali che DECIDONO se sanzionare o meno. Qualsiasi altra azione è illegale. Io ho riscontrato un miglioramento ADESSO, non prima.

    Nel 2014 sono state contestate diverse cosette, ma un conto è di inverno/autunno altro in primavera. Ovviamente io posso dimostrare TUTTO quello che scrivo SEMPRE, speriamo solo di poterlo fare davanti a un giudice in modo da poter avere la giusta soddisfazione 😉

  6. annarosa, non è una scelta ‘opinabile’ lo si può fare solo se la somma delle sanzioni supera una certa cifra, a memoria mi sembra il 10% dell’appalto. Come ho già spiegato: sono i funzionari comunali che devono decidere e gestire, altrimenti sarebbe illegale.

  7. Vocedelsindaco coscienza sporca è?
    Cassa i miei post perché contengono delle verità. Ma questo non mi tange, so d’esser nel giusto.

    Qualcuno potrebbe dire che alla ditta appaltatrice date delle minisanzioni attenti a non superare il “Famigerato” 10% del fatturato che inficerebbe il contratto.
    Qualcun altro potrebbe dire:
    che le decisioni del sindaco e del suo Voce,( Assessore a le varie ed eventuali) non contano una benemerita “Mazza,” ma fanno e disfano, i funzionari “che hanno potere gestionale”
    Ma chi li ha messi lì?
    Sono loro che devono seguire le vostre direttive, o è il contrario?
    Se fosse il contrario, che cavolo v’abbiamo votato a fare, se gestiscono il tutto loro. “Gli Uffici”
    Allora,siete inutili.

    Taracchi! Qualc’uno ha sentito “Cioccare” in municipio, il nostro vicedelsindaco contro il funzionario addetto al verde.
    Voleva sanzioni più pesanti?
    Pretendeva di piantumare più alberelli?’
    A saperlo.

  8. ehh dovevo ascoltare mia madre quando mi diceva che dovevo diventare avvocato… adesso mi sarei arricchitooooooooooooooooooooooooooooooooo

  9. Vocedelsindaco! Che fa? Titilla?
    La Mamma ha sempre ragione. Gli avrà anche detto di non “ buttarsi “in politica Che è una cosa sporca.
    Avvocato? Massimo Trumbè! Lei è Sputato!

    Il vicedelsindaco con la sua risposta crede di “far-la Franca”?
    E invece ce la facciamo noi! Nevvero Taracchi?
    “ E non solo”!

  10. Una domanda fuori luogo, problema polline pioppi nevicate in maggio, ci sarebbe un sistema di trattamento?
    Oltre che risposta logica “abbattere gli alberi” grazie

  11. Bene almeno qualcosa si muove, queste ditte vanno toccate sui soldi, certo 50 000 euro sarebbe stato meglio, per ora accontentiamoci, caro Vicesindaco una domanda ma la chiesetta quando vogliamo metterla a posto è veramente orripilante con quelle scritte sui muri, i tempi per il ripristino alle condizioni “normali” quali sono? Saluti

  12. Ottimo che il Comune abbia multato la ditta che si occupa dell’appalto del verde, tenuto in materia indecente.

    Ad oggi, di fronte a Milano più, ci sono di nuovo erbacce alte 40 cm, di fianco alla Nuova Terra l’erba è alta mezzo metro, nel parchetto tra la via Aldo Moro e la via Di Vittorio è un’erbaccia unica.

    Oramai il manto erboso è danneggiato in modo irrimediabile in molti punti: se fai crescere troppo le erbacce e non diserbi con metodi meccanici o chimici, ma semplicemente le tagli, esse continuano a soffocare l’erba (normalmente costituita da specie come loietto, festuca etc.) e in pochi giorni le infestanti ricrescono ancora più forti.

    Ad Assago hanno già fatto il secondo taglio e a Buccinasco è ancora incompleto il primo…

    Invito l’amministrazione ad utilizzare i soldi delle sacrosante multe, in attesa di poter rescindere il contratto e chiedere i relativi danni a norma di legge, per dare l’incarico, magari a qualche cooperativa sociale più volonterosa e rispettosa dei patti, di effettuare una manutenzione del verde “parallela” dove più urgente e necessario.

    Grazie

  13. Rino, nell l’area verde tra Via Morandi e i Campi Scirea, dove c’è il percorso salute, ormai l’erba è alta un metro. Se la sono scordata ???

  14. Buongiorno, intorno al villaggio rovido, via CADORNA, VIA DIAZ, VIA MICCA, c’è l’erba alta più di un metro…. ci sono novità sul taglio?!??! io vivo a Buccinasco, ma lavoro ad Assago. è un’altro mondo. Vivo in un paese allo sbando per l’aspetto manutenzione del verde, Assago sembra la svizzera. C’è anche il taglio delle piante alte più di 15 metri. A Buccinasco il taglio delle piante alte non esiste da anni, con il rischio che cadano e si spezzino come già più volte accaduto con i venti forti tipo quello di oggi. Sono anni e la situazione non cambia. le sanzioni non basatano. abbiamo i prati che sono da farci il fieno. vorrei una risposta concreta e non solo che dobbiamo rispettare leggi e regolamenti. la colpa poi non è più di chi taglia, ma di chi non le fa rispettare. grazie

  15. Mirko, le aree con effettiva erba alta sono quelle definite ‘naturistiche’ o eco-zonali o di forestazione, l’operatore del verde non ha ancora cominciato i tagli in quelle zone. Lo deve fare al più presto e sono in corso ulteriori contestazioni. Le potature sono state eseguite per quanto possibile, solo che noi abbiamo oltre 60mila alberi, Assago non direi, potare costa e farlo in maniera totale per ora non è possibile, quindi è stato fatto per priorità. Noi abbiamo un milione di mq. di verde pubblico, Assago no. Al di la dei desideri bisogna rispettare le regole e le leggi sugli appalti, la responsabilità gestionale è dei funzionari comunali. Se ha qualche idea legalmente praticabile la esponga pure che sono curioso.

  16. Dott. Pruiti, porto assago come esempio, solo per dirle che se la nostra dimensione è un millione di Mq di verde pubblico dobbiamo lavorare per renderlo vivibile e non prenderla come scusante. Dobbiamo rendere il millione di verde pubblico vivibile. allora perchè piantumare tutte quelle piante per arrivare a 60 mila alberi se poi non possiamo manutenerle??? Sembra che dobbiamo solo comprendere sempre le sue ragioni, ha una scusa per tutte le “richieste di contenstazione del verde” ma quelle del cittadino le dobbiamo sempre mettere da parte. E poi anche la poca delicatezza di scaricare sempre la colpa sui funzionari comunali o su nuove idee del cittadino. non voglio cadere nelle sue battute poco professionali “Se ha qualche idea legalmente praticabile la esponga pure che sono curioso” perchè non mi interessa. Buccinasco è una bellissima cittadina, ma se va in giro a passeggio con il cane o con i proprio figli l’unico argomento di conversazione con la gente comune è IL VERDE e siamo tutti CURIOSI di sapere quando venga tagliato. grazie

  17. Mirko, non riesco a spiegarmi. Le miei prime contestazioni protocollate all’attuale operatore sono del maggio 2014, ovvero solo un mese dopo l’avvio dell’appalto, mai detto che va tutto bene, mai detto che siamo soddisfatti, infatti ho più volte per iscritto e protocollando sollecitato gli uffici a norma della L. 267/00 ad attivarsi, questo ha portato come noto a sanzioni per oltre 25.000 euro in un anno. Altre sanzioni sono in corso, così come comunicatomi dagli uffici. Quindi direi che ho fatto il mio dovere (ovviamente a differenza di tanti altri che leggo io posso sempre provare quello che dico). Ora si tratta di risolvere il problema, o l’operatore fa dignitosamente il suo lavoro, oppure si dovrà arrivare a disdettare l’appalto. Capisco la sensibilità sul verde, io sono il protagonista della piantumazione di oltre 43.000 alberi (dal 2004 ad oggi) e del recupero di circa 300.000 mq di verde che era precedentemente abbandonato, ma come assessore posso fare solo quello che prevede la legge. Nessuna scusa, solo fatti. La responsabilità politica ci può essere addebitata ed è giusto così, quella gestionale NO.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...