Lombardia: le scuole pubbliche cadono a pezzi leghisti e grillini buttano via 30 milioni di euro

salvinilegaIn Lombardia ci sarà il referendum per l’autonomia della regione. Ovviamente, non avrà alcun effetto tangibile, qualsiasi sia il risultato. Ma ci costerà 30 milioni di euro. Questo grazie a Lega, Forza Italia e al fondamentale supporto dei grillini padani‬.

Questo mentre i pentastellati de ‘noaltri’ si lamentano degli scontrini e mentre quel fasciorazzista di Salvini si straccia le vesti perché spendiamo soldi per salvare dall’affogamento uomini, donne e bambini.

Con 30 milioni si potrebbero mettere a posto, o costruire nuove, un sacco di scuole pubbliche lombarde !

Campioni di coerenza.

Advertisements

5 thoughts on “Lombardia: le scuole pubbliche cadono a pezzi leghisti e grillini buttano via 30 milioni di euro

  1. Fasciorazzista te lo tieni per te, che continui a fare lo zerbino del PD: IMMOBILITA’ è il vostro motto. Quanto ai 30 M , perchè non si sospende Triton / Mare Nostrum e si obbliga l’ Europa (con in testa quella inutile della Mogherini che lascia i marò ancora in India dopo 3 anni) ad assisterli a casa loro, non a mandarceli qui da noi. Cosa si aspetta? L’ONU? Che ISIS arrivi a Roma e faccia fuori il Papa? E intanto che c’è passi pure da altri Palazzi così il fenomeno si renderà conto che DEVE ANDARE A CASA !!!!

  2. in Lombardia governa Maroni, che c’azzecca la situazione internazionale con gli sprechi padani? PADANIAAAAAAAAAAAAAAAAA LIBERAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA ROMA LADRONAAAAAAAAAAAAAAAAAA
    intanto 30 milioni buttati. Complimenti! (pd chi?)

  3. per come la vedo io le regioni hanno già una buona autonomia e il fatto che molti incarichi sono delegati alle provincie è un’ulteriore prova.
    Molti quattrini che hanno a disposizione questi enti vengono spesi per questioni di cui la gran parte dei cittadini non è conoscenza, come per esempio i lavori idraulici dei fiumi e dei torrenti.

    per restare su questioni sotto gli di tutti è inaudito quello che ha dichiarato Maroni poco tempo fà riguardo le nuove autostrade brebemi e pedemontana che non usa nessuno(e non voleva nessuno), “””i cittadini non pagheranno nulla, i costi saranno sostenuti dalla Regione”””

    a stare a Roma hanno imparato l’arte e l’hanno messa da parte!

  4. Fare strade è un modo per fare soldi.
    Si procede come segue:
    1 – Si progetta un tracciato
    2 – Si progettano svincoli faraonici
    3 – Si acquistano i terreni agricoli sui quali si farà il tutto con i fondi ai partiti
    4 – Si autoespropriano i terreni sopravvalutando il valore.
    5 – Si reintegrano i fondi del partito
    6 – Si porta il plusvalore in Svizzera

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...