#Buccinasco: inciviltà in via Guido Rossa

2Da alcune settimane a questa parte, alcuni ‘anonimi‘ condomini dei numeri civici 10 e 12 di Via Guido Rossa, hanno preso l’abitudine di lasciare la spazzatura nei cestini antistanti i loro ingressi anziché effettuare la raccolta differenziata in condominio.

Ha cominciato uno poi, probabilmente, visto che ogni mattina gli addetti alla nettezza urbana di AMSA vuotano regolarmente i cestini e raccolgono ciò che sta intorno, altri hanno seguito questo bell’esempio.

31Le tre foto che allego mostrano la situazione com’era lunedì mattina, dato che nei week end i sacchetti si accumulano.

Che senso ha questo ennesimo gesto di inciviltà urbana? Ogni condominio fa la raccolta al suo interno, infatti c’è una persona pagata per portare fuori bidoni e sacchi nei giorni e negli orari di raccolta.

Ho sollecitato al Polizia Locale e l’uff. ecologia perché sanzionino duramente (si può dare fino a 500 euro) chi verrà beccato… e tanto prima o poi verrà beccato di sicuro.

Uomini e donne avvisati…

Rino Pruiti
Vice del Sindaco
Assessore

Buccinasco MI

Advertisements

23 thoughts on “#Buccinasco: inciviltà in via Guido Rossa

  1. Sono i tuoi elettori……lasciagli lì la monnezza come a Napoli che si meritano questo ed altro…..!! Poi quando i topi gli entrano in casa si lamentano con il Sindaco……o il suo Vice……

  2. Perché mi pare di vedere i palazzi del quartiere Buccinasco+ nelle foto e quel quartiere è notorio che ha votato per l’Amministrazione in carica……..e quelli di Milano Più non hanno mai fatto in precedenza “vuncerie” simili…..

    Almeno a me non risulta, passando a piedi a camminare, di aver mai visto nulla di simile in precedenza a MILANO PIU’….!!

  3. Pingback: #Buccinasco: inciviltà in via Guido Rossa - Rino Pruiti [il blog] Buccinasco - Webpedia

  4. La parola giusta è DEPRIMENTE !!!
    Nulla da aggiungere , spero solo che vengano beccati , vigliacchi si nascondono dietro un sacchetto della pattumiera .
    Altro che multe vanno inchiappettati che gente di m… e proprio vero che la mamma dei cretini è sempre incinta

  5. Andrea…se li “inchiappetti” fai il loro gioco e gli piace pure……
    Ci vorrebbe qualcuno che li filma con il cellulare….poi Rino pubblica….e con uno “sputtanamento pubblico” magari gli passa la voglia….!!

  6. Sono convinto di una cosa sicura : chi abita lì sa chi fa queste cose visto che hanno inventato le finestre e non ci credo che nessuno vede.
    Avrò il mio chiodo fisso ma dico che è peggio chi sta zitto di chi parla , chi fa finta di niente sempre per non avere problemi .
    Se al danno aggiungiamo l’ omertà questo è il risultato .

  7. Rino vuoi la mia opinione per risolvere il problema : dai una multa simbolica a tutta la via con obbligo di pagamento solo in posta ( così si sparano anche la coda ) e vedi che quando paga anche chi non c’entra poi certe cose finiscono oppure salta fuori il personaggio.
    Bisogna fare come alla vecchia maniera del tipo chi è stato e non salta fuori bene pagano tutti come all’ asilo mariuccia .

  8. 1-Ma le webcam del Comune non ci sono li? Basta metterle, anche finte giusto x spaventare ! 2-Ma perchè AMSA raccoglie i sacchetti a terra? Che glieli metta …..SELF-CENSORED….. agli ingressi dei numeri civici 10 e 12 in modo che facciano fatica ad uscire/entrare. Al NORD dove stavo, se sbagliavi a mettere le cose della differenziata nei sacchi, te li aprivano e te li piantavano li davanti all’ingresso, altro che raccoglierli. Semplice no? E comunque se colleghi Guido Rossa con Scirea – Indipendenza il problema si risolve da solo …. ma è solo tempo perso per chi non vuole sentire e fare. In compenso qui si parla molto, la Renzite si è diffusa in modo capillare, non solo nel PD di Bucci. Senza polemica, chissà magari ti voteremo tutti al 51% con poteri assoluti, tipo Putin o meglio Papa Francesco, così non avrai più scuse. Ciao !

  9. Si, mettiamo uan ‘webcam’ in ogni via, sono 40 km. di strade… con 10 o 11 milioni di investimento ce la si fa no? Ma vaaaa laaaaaaaaaaa diceva avvocato di Belusconi.

    Invece un grazie a chi sta collaborando per l’identificazione degli incivili, abbiamo già dei nomi e numeri di targa… ghè pensi mi

  10. La mia testimonianza è imparziale, non abito li però ci vado ogni tanto a trovare amici e parenti e ho notato che spesso e volentieri si trova spazzatura buttata come fossimo nel peggior quartiere di napoli…

    Mi è anche capitato di vedere persone arrivare in macchina, lascire la spazzatura (lanciata dal finestrino) e andare via…

    Presumo che non siano residenti, perchè se lo fossero…qualcuno avrebbe già provveduto con tagli gomme o altro…

    Se mi dovesse capitare posso anche scattare qualche foto, ma poi a chi bisogna mandarla?

  11. sono un condomino di via guido rossa, 28, la situazione del nostro quartiere è a dir poco imbarazzante…macchine parcheggiate ovunque, sporcizia..lastre di cemento con spigoli al vivo su tutta la piazza, cani che diovrebbero avere museruola e guinzaglio perchè appartenenti a razze definite pericolose che scorazzano e fanno i loro bisogni ovunque..e chi più ne ha, più ne metta…multe alle automobili sono “anni” che non se ne vedono e poi i soliti furbi ma che di fatto poi sono solo dei mentecatti mettono la macchina alla sera così i vigili non sono in giro..basterebbe che dopo il servizio alla scuola Nova Terra facessero un “salto” nella piazza a dare un pò di multe giusto come deterrente….poi mi chiedo: in campagna elettorale il sindaco l’ho visto almeno 2/3 volte nell’arco di..forse un mese..e al punto due del suo programma se non sbaglio c’era proprio la sorte di questo quartiere…da quanti sono che amministrate la città 2? 3 anni? non l’ho mai più visto….che strano!!!
    Comunque non serve una copertura con telecamere per 40 km di strade..ne basterebbero 2/3 che coprissero almeno il quartiere/piazza così anche comodamente da “casa” potrete vedere cosa e come accade li a tutte le ore del giorno e della notte….

  12. Angelo, nemmeno io ho visto te, eppure sono li tutte le settimane. Sono state fatte così tante multe che qualcuno del tuo quartiere è venuto dai vigili a protestare dicendo che c’è ‘accanimento’ vedi tu… nel blog trovi tutte le notizie sul quartiere e su quello che accade. Sono state fatte anche due assemblee pubbliche e due lettere/volantino in tutte le caselle della posta. Il processo è finito a dicembre. Adesso stiamo trattando con curatela fallimentare per addivenire ad un accordo sulle parti esterne. Ricorda che ci sono oltre 60mila mq da bonificare o meglio con dei rifiuti interrati da rimuovere (li ha messi la ‘ndrangheta/mafia), costerà milioni di euro di soldi pubblici, ovvero di tutti noi. Prestissimo potrò dare altre info.

  13. Vocedelsindaco Taracchi pensa che questo spargimento di “Monnezza” in questa via, sia una forma di protesta contro di lei; per le multe che propina a pioggia sulle auto della zona.

    Taracchi!
    Se tanto mi da tanto come chiameremo d’ oggi in poi codesta via ??
    Via “Guido Zozza” naturalmente

  14. E perché bisogna spendere milioni di euro di soldi pubblici per bonificare un’area privata ? Spiegalo bene a tutti il perché e di chi sono le responsabilità ?

    In parole povere neh….così capisco anch’io……

  15. Roberto. Non è una scelta è la legge. La finman è fallita. Proprietari sono i curatori fallimentari. Per legge il pubblico si sostituisce al privato inadempiente e provvede. Ovviamente siamo iscritti come creditori nel fallimento, ma purtroppo sembra che resterà molto poco. Il processo si è concluso con delke condanbe penali in primo grado. la nostra posizione è sta riconosciuta come parte civile. Leggi sentenza che ho pubblicato. In tutti i modi possibili ci rivarremo sui responsabili… ma intanto bisogna pianificare la pulizua di quei terreni.

  16. Roberto DM, della FINMAN fallita. Quindi del giudice fallimentare, gestita dai curatori fallimentari (3) che stanno liquidando il patrimonio esistente, infatti è già stata indetta una asta per immobili. La maggior parte degli immobili è gravata da ipoteche ed è occupata.

    art. 192 156/2006 .. “Il Sindaco dispone con ordinanza le operazioni a tal fine necessarie ed il termine entro cui provvedere, decorso il quale procede all’esecuzione in danno dei soggetti obbligati ed al recupero delle somme anticipate”.

    http://www.comune.buccinasco.mi.it/openweb/web/data/documenti/36026_SYSADM_01_02030414.PDF
    http://www.comune.buccinasco.mi.it/openweb/web/data/documenti/36110_00003611000001A.pdf

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...