#Buccinasco ha un nuovo Statuto

statutoBuccinasco (24 dicembre 2014) – Nei giorni scorsi il Consiglio comunale ha approvato all’unanimità il nuovo Statuto del Comune di Buccinasco: presenti tutti i consiglieri di maggioranza e uno di opposizione, assente il gruppo Fratelli d’Italia/An-Forza Italia.

Il documento sancisce i principi fondamentali e le linee guida per il funzionamento del Comune ed è frutto di un lavoro approfondito della Commissione consiliare iniziato fin da gennaio 2013: ogni contributo è stato discusso e limato collettivamente in un lungo percorso che ha visto come preoccupazione comune e condivisa la possibilità di offrire alla cittadinanza ampi spazi di partecipazione, offrire cioè la possibilità di vivere e praticare un responsabilità politica concreta, che sia traduzione reale di quella sovranità popolare che è affermata con grande chiarezza all’inizio della Costituzione della Repubblica italiana.“L’approvazione dello Statuto comunale – dichiara il sindaco Giambattista Maiorano – costituisce un grande punto d’orgoglio per la nostra Amministrazione che fin dall’inizio si è impegnata con la volontà di lavorare insieme per aggiornare il documento più importante per un Comune. Un momento storico per la nostra città che arriva dopo dodici anni di discussione”.“Storica anche la giornata di lunedì 22 dicembre – continua il sindaco – quando con gli altri sindaci della provincia di Milano ho votato l’approvazione dello Statuto della Città Metropolitana. Nel mio intervento ho sottolineato quattro punti: l’importanza per la città di Milano di organizzarsi in tempi ragionevolmente contenuti in Municipalità per meglio ragionare anche sulla formazione di zone omogenee al fine di non escludere da tali ambiti zone del capoluogo limitrofe ai comuni di prima fascia e superare così il concetto di confine che oggi, per esempio, attesta il capolinea della 47 a pochi metri da Buccinasco; l’elezione diretta del sindaco metropolitano; la rivendicazione netta presso la Regione dell’importanza del Parco Sud nell’ambito della Città Metropolitana sia per ragioni ambientali sia per l’agricoltura e la zootecnia; in ultimo, l’invito ai Comuni limitrofi ad anticipare la gestione unificata di una serie di servizi”.

Concluso il percorso per il nuovo Statuto comunale, la Commissione consiliare continuerà a lavorare per rinnovare i regolamenti, oltre ottanta: tra i principali, il Regolamento per il funzionamento del Consiglio comunale e delle Commissioni consiliari e il Regolamento della partecipazione popolare che darà le norme per lo svolgimento del referendum e di tutti gli altri istituti previsti nella parte dello Statuto dedicata alla partecipazione popolare. Proprio per questo nello Statuto non è presente tutto ciò che è necessario a fare funzionare il sistema politico del Comune.

Sono presenti soltanto i principi fondamentali e alcune linee guida che si è ritenuto indispensabile affermare in questo documento, un testo che è paragonabile, per analogia, alla Costituzione della Repubblica italiana, sia come fondamento ideale sia come fondamento istituzionale del Comune.

Scarica apri nuovo statuto Buccinasco clicca QUI 2 Mb pdfUfficio stampa Comune di Buccinasco

Annunci

One thought on “#Buccinasco ha un nuovo Statuto

  1. Pingback: #Buccinasco ha un nuovo Statuto - Rino Pruiti [il blog] Buccinasco - Webpedia

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...