#Buccinasco : la mia ‘(ri)risposta’ su trasporti pubblici e ATM

asinelloPeriodicamente i ‘civici de noaltri‘, quando non trovano di meglio, ci riprovano a raccontare frottole su ATM, Milano, Buccinasco, relative convenzioni per il trasporto pubblico e, ovviamente, sull’odiato Vice del Sindaco che poi sarei io…

Poco male, tocca quindi, facendo ben poca fatica e perdendo ben poco tempo, ripubblicare la risposta da me già data nel novembre 2012, quando i LORO due consiglieri di opposizione ‘mi interrogarono‘, dichiarandosi poi SODDISFATTI della mia risposta, evidentemente tra civici non si parlano più da tempo… poco male.

Ribadiamo quindi la verità dei fatti per la seconda volta, in modo che non passi l’ennesima sciocchezza.

Risposta Protocollata e Verbalizzata in consiglio comunale ==> Ai Consiglieri Comunali Fiorello Cortiana e Filippo Errante – Risposta scritta interrogazione consiliare 16-10-2012 prot. 20120017299 CLICCA QUI 100 KB PNG. In primo luogo, è necessario fare alcune precisazioni di natura giuridica.

Per legge (L.R. 11/2009, poi sostituita dalla L.R. 6/2012), il titolare del servizio di trasporto extraurbano in area metropolitana è il Comune di Milano, che stipula poi convenzioni con i singoli comuni.

Quindi, non esistono alternative alla stipulazione della convenzione con il Comune di Milano, se non rinunciando al servizio di collegamento con la città di Milano; mi auguro quindi che non vogliate consigliare a questa Amministrazione di sospendere il servizio di trasporto pubblico; il ricorso a soggetti diversi, infatti,  è consentito solo per il trasporto locale, cioè effettuato esclusivamente all’interno dei confini del Comune. Il Comune di Milano, a sua volta, gestisce tale servizio attraverso l’ATM, scelta attraverso gara pubblica da esso effettuata.

Il ritardo nella sottoscrizione della convenzione, rispetto alla data  del 1 maggio 2010, in cui il Comune di Milano ha sottoscritto il contratto con ATM, è dovuto unicamente al fatto che fino al mese di giugno 2012 il Comune di Milano non ha adeguato la bozza di convenzione indicando i costi effettivi a carico del Comune di Buccinasco, cosa che il nostro Comune ha preteso e infine ottenuto, con non poca fatica.

La convenzione prevede che, per ogni chilometro aggiuntivo rispetto alla situazione di partenza (per intenderci, quella che prevedeva solo le linee 321 e 351) il Comune di Milano riceva la corresponsione della somma di € 3,84 (+IVA).

Quindi l’assetto attuale del trasporto di Buccinasco può essere modificato, convenzione alla mano, previe verifiche tecniche e parere dell’ATM, con dei contributi supplementari da parte del Comune, a fronte di ogni richiesta.

Questa è la situazione di tutti i Comuni di area urbana, che hanno tutti sottoscritto la stessa convenzione, nessuno escluso.

Non corrisponde al vero che di questa questione non si sia parlato, infatti, nella riunione del gruppo di lavoro sui trasporti pubblici, presenti solo i Consiglieri di maggioranza e Cittadini volenterosi, assente la minoranza, si è parlato a lungo, sia della convenzione che della situazione generale, con soddisfazione dei presenti che hanno potuto ricevere direttamente tutte le spiegazioni e tutta la documentazione necessaria.

Nei prossimi incontri previsti, nulla vieta di riprendere la discussione, anche se il gruppo di lavoro si sta occupando in maniera concreta di fare proposte per il miglioramento del servizio.

L’Amministrazione di Buccinasco partecipa a tutti i tavoli provinciali dove viene puntualmente invitata per discutere di traffico e trasporto pubblico, la sinergia con tutti i Comuni della provincia, in particolare di quelli di prima fascia confinanti con la metropoli, è forte.

La relazione con gli altri Enti è obbligatoria, anche perché le migliorie o le modifiche ai trasporti pubblici, passano necessariamente per accordo inter-comunale, se non altro perché le linee di autobus attraversano altri municipi per arrivare a destinazione.

A nome dei nostri Concittadini stiamo chiedendo che si riveda il metodo di tariffazione, che lo si renda più equo e meno oneroso.

Cordiali saluti.

Buccinasco, 27 novembre 2012

Rino Pruiti
Vice-Sindaco
Buccinasco MI

Annunci

23 thoughts on “#Buccinasco : la mia ‘(ri)risposta’ su trasporti pubblici e ATM

  1. Ciao Rino,
    di qua e di là si continua a fare discorsi sul passato ma vorrei invece lasciar perdere tutto e ragionare sul futuro che forse è meglio.

    Io andrei oltre immediatamente e dato che il futuro è la Linea Blu della MM 4 che arriva alla stazione ferroviaria di San Cristoforo oltre il Cavalcavia Giordani in piazza Tirana a Milano…..ecco che mi piacerebbe capire dalla politica locale cosa propongono e cosa sperano di ottenere da Milano per il futuro perché prima o poi gli accordi scadranno e dobbiamo ragionare anche sul futuro prossimo venturo visto che hai annunciato che una delegazione di personaggi importanti arriverà sul nostro territorio a Gennaio 2015 per parlare di trasporti.

    Mentre ci faranno la LINEA MM4 a poca distanza da Noi di Buccinasco…. dovrebbe andare a compimento e quindi essere finalmente realizzata anche la famosa bretella MERULA-CHIODI opera stradale di primaria importanza per raggiungere con i mezzi pubblici Milano ed in particolare la linea Verde a Famagosta / Romolo in tempi ridotti rispetto agli attuali…presumibilmente appunto….!!

    Siamo proprio sicuri che Noi di Buccinasco ci dobbiamo “accontentare” di queste due sole ipotesi e starcene tranquilli e zitti e muti senza chiedere altro e facendoci ancora la coda in futuro sull’autobus per oltrepassare il Cavalcavia Giordani o per tornare da Famagosta MM passando obbligatoriamente da piazza Miani la sera con tutto il traffico di Milano…..??
    Non è forse meglio incominciare a chiedere una bella CORSIA PREFERENZIALE PER SOLI AUTOBUS ( e moto come ci sono a Milano ) per andata e ritorno con annessa ciclabile a fianco e che colleghi la via Morandi di Buccinasco con la via Bardolino di Milano in modo tale da arrivare e tornare da Famagosta passando dall’Ospedale San Paolo e aggirando il quartiere Barona e saltando a piè pari anche la zona dei Tre Castelli e collegandoci quindi immediatamente alla rete ATM attuale che scorre che è un piacere anche adesso nel quartiere della Barona ???
    Bisogna ragionare bene sugli scenari futuri perchè la beffa per Noi di Buccinasco potrebbe essere quella di avere la MM4 appena oltre il Cavalcavia Giordani ma che in orari di punta al mattino presto e la sera diventi quasi impossibile da raggiungere in tempi brevi……ed avere anche la bretella Merula-Chiodi che invece di agevolare la viabilità dei mezzi pubblici… diventa poi un’arteria ad alto traffico che invece ne rallenta i tempi di percorrenza o li parifica agli attuali vanificandone l’utilizzo presunto comodo per Noi di Buccinasco dato che vi saranno anche molte auto sul percorso che provengono da Milano , da Buccinasco e da Corsico……!!!

    La soluzione Morandi-Bardolino sarebbe invece praticamente ad uso esclusivo per NOI di Buccinasco con tempi rapidissimi e certi sia all’andata che al ritorno…..!! Insisto…..!!! Pensiamoci bene…..!!
    Saluti a tutti e sogni d’oro a tutti gli abbonati ATM….!!

  2. Ma poi non e’ previsto il deposito della linea 4 gia’ al di qua del cavalcavia? Quindi verso Buccinasco? Perché non risollecitare il prolungamento fino alla piazzetta di Bucci? Cero che bisogna avere potere in Comune ed in Regione. Noi abbiamo potere? In passato se ne era parlato….perche’ aspettare e non andare di nuovo all’attacco???

  3. Si Roberto Vis. , prevedono di farlo nella zona di ronchetto, invadendo anche il costituendo parco delle risaie, ma non prevedono oltre, anche perchè se facessero altre fermate sotto terra dovrebbero poi fare il deposito e le officine ancora più lontano. Ogni fermata in più costa decine di milioni di euro e dubito che termineranno quello che è già previsto. Per uscire dai confini di Milano ci vogliono ragioni tecniche di carico importanti che qui non ci sono. Certo possiamo chiedere con forza ma sappiamo già che sarà una battaglia persa, al contrario altre cose ci possono essere date. Dobbiamo giocare la battaglia sul tavolo della città metropolitana dal 1 gennaio, cercando alleati tra gli altri comuni di cintura.

  4. Si va bene adesso c’è la Città Metropolitana OK.
    Allora voglio chiederti una cosa netta e precisa e voglio proprio vedere cosa mi rispondi : se Il Comune di Buccinasco decidesse di finanziare il collegamento stradale via Morandi – via Bardolino per fare la corsia preferenziale per autobus in andata e ritorno ed una ciclabile e Milano dice che si può farese ci mettiamo ad esempio la metà dei soldi……….tu Vicesindaco sei disposto a trovare il modo per finanziarla????? O sei contrario all’opera…..mi vien da ridere chiamarla opera…ma per Noi di Buccinasco sarebbe come una GRANDE OPERA…..!!! Allora cosa mi rispondi ?

  5. Roberto DM, ti rispondo che rispetto la tua opinione che è come qualla di centinaia di altri che mi scrivono e che mi propongono delle cose. Le nostre decisioni devono tenere conto del parere dei tecnici, se fosse positivo ci si potrebbe pensare. In ogni caso non possiamo costruire strade nel territorio di altro comune senza ok. Detto questo per me si può fare.

  6.        “A nome dei nostri Concittadini stiamo chiedendo che si riveda il metodo di tariffazione, che lo si renda più equo e meno oneroso”
    Vecedelsindaco
    Meno oneroso rispetto a chi a che cosa?? Diciamola tutta. Un contratto esoso , da capestro. Per il servizio reso.
    Devo arguire come ass. ai trasporti, si sia fatto gabbare dall’ATM??.
    Ci metterebbe la mano sul fuoco che: “Questa è la situazione di tutti i Comuni di area urbana, che hanno tutti sottoscritto la stessa convenzione, nessuno escluso”.
    .
    Da quello che so io non è così.. Vedi Corsico. ed altri comuni limitrofi del nord est.
    Ora vorrebbe correre ai ripari coinvolgendo gli altri conuni, i quali andranno in ordine sparso, forti dei precedenti vantaggi acquisiti rispetto Noi
    L’ATM per il servizio ha un costo Se alcuni comuni hanno avuto dei vantaggi a priori, gli altri venuti dopo supliranno con costi maggiorati.
    E’la legge fisica . Dei”Vasi scomunicanti”
    Un buco nell’acqua

  7. Bigbamboo, come faccio a rispondere all’idiozia? A che serve spendere tempo e parole? Provami quello che dici e poi magari posso rispondere.
    Bisogna studiare per poter scrivere, non basta la fantasia malata e l’odio.

  8. Bigbamboo cosa vuol dire….” da quel che so io non è cosi”….?

    Che cosa sai tu che Noi di Buccinasco non sappiamo ?

    Le opinioni sono opinioni…..poi bisogna stare ai fatti concreti.

    Se ci sono risposte protocollate e verbalizzate in Consiglio Comunale…….. !!!!

  9. Allora Signori: parliamo di Buccinasco prima di fare intervenire Milano. 1-Perchè non colleghiamo Via Pisa con Via Lario (facile, no?) ,tanto Romano Banco è un mortorio 2- Perchè non colleghiamo Guido Rossa con Gramsci-Indipendenza passando park Scirea? forse perchè ci abita il Sindaco? 3- E allora Roberto SMETTIAMOLA con Via Morandi con Bardolino. Le ragioni 1- Milano NON vuole, 2- I residenti di Via Morandi NON vogliono (anche se non c’è il Sindaco). Mi hanno detto che è via Montenapoleone di Bucci, zona 4000, ora 3000 forse…..Mi volete fare una autostrada davanti a casa? Manco morti. Faccio un comitato, vedi quante firme ti porto, ma scherziamo? Piuttosto SUBITO 351/321 frequenti per Bisceglie (lo StradaBus, mannaggia a Loris…) e la M4 che arriverà tra 4 anni quando ai miei figli studenti e spatentati NON servirà più. Roberto: avrai la Merula-Chiodi, bravo, che senso ha insistere sulla Morandi-Bartolino. Vorrei vedere te con tutti i sacrifici fatti per comperarti la casa in zona 4k (sto pagando ancora il mutuo) avere una autostrada sotto e vendere per la disperazione a 1k: ma SCHERZIAMO? Mi vuoi rovinare? A proposito tu Roberto dove abiti che te la studio io una bella autostrada sotto casa tua poi vediamo se la pensi sempre così. Rino: ce n’è anche per te: mi rispondi sulla pompa del laghetto Spina Azzurra o non te ne frega niente visto le priorità? Grazie.

  10. Ciao RobeNord io non voglio un’autostrada che collega la Via Morandi alla via Bardolino ma una corsia PREFERENZIALE per soli autobus con in più una ciclabile…è diverso !!
    In ogni caso non è giusto che tu passi tranquillamente sotto casa mia e di tutti gli altri a Buccinasco….. ed io non posso passare sotto casa tua in autobus o in moto per andare a Milano facendo il percorso più breve e comodo per tutti Noi di Buccinasco …..dividiamoci il traffico……!!!
    Tra l’altro è un vantaggio anche per casa tua che dagli attuali 3.000 euro passerebbe subito a 4.000 euro e quindi poi fate una colletta a mio favore del 5% sul valore catastale aggiornato per appartamento o villetta che sia …che vi rilascio anche regolare fattura…..e smetto di lavorare……!!!
    Grazie…..dovresti ringraziarmi e dirmi grazie…..!!!

  11. Merula Chiodi : tutto tace, in barba alle promesse recentemente sbandierate. Chi ancora ci crede rischia di passare per un bamba irrecuperabile.
    Morandi Bardolino : sono lavori che richiedono impegni tecnici almeno pari a quelli per la Merula Chiodi – andate sulla via Bardolino e poi vi renderete conto che un autobus transiterebbe a malapena ( quindi andrebbe rivista tutta la via Bardolino, non so se mi spiego…….sempre gli abitanti di quella via siano d’accordo…..).

  12. Bamba è chi bamba fa….!!

    file:///C:/Users/Casa%20Demi/Downloads/comunicato%20stampa%20su%20Ronchetto%20(3).pdf

    Sulla via Bardolino è chiaro che andrà allargata e fatte le dovute varianti…altrimenti due autobus non ci passano…lo capisce anche un bamba vero….perché bisogna saper ben distinguere quelli veri da quelli falsi….!!

    Uno solo ci passa dato che ci passano enormi TIR carichi di terra che attualmente vanno e vengono da depositi di lavorazione materiali inerti…..basta andare a fare un sopralluogo !!
    E in ogni caso il bamba irrecuperabile ha anche la soluzione per finanziare l’opera…tè capì bamba recuperabile……!!

  13. Allora basta digitare ; “comunicato stampa 24 luglio 2014 comune di Milano Merula- Chiodi” e qualsiasi bamba vero o presunto tale si informa prima di parlare a vanvera….!!

  14. GM lo conosco e sono le iniziali del suo cognome, non dico per le offese, vi potete insultare quanto volete, mi riferisco al fatto che tu vigliaccamente quando devi scrivere qualcosa di compromettente non ti firmi, qui ti cancello e non ci riesci ma altrove ti danno spazio… quindi deciditi

  15. Calma e gesso . Nessuna intenzione di insultare, quindi nessun motivo di sentirsi offesi e di offendere.
    Ho usato il termine bamba per sottolineare il fatto che di promesse ne sono state fatte troppe e raramente mantenute.: quindi credere alle promesse a prescindere è un azzardo. I comunicati stampa vengono ,nella maggioranza dei casi, smentiti dai fatti: i lavori non dovevano cominciare a novembre ?.
    Bardolino: .chin ha proposte le sottoponga all’uffico preposto al Comune di Milano, è loro competenza.

  16. Il comunicato stampa del 24 luglio 2014 dice che è stato approvato all’unanimità in consiglio Comunale di Milano un emendamento al piano triennale delle opere Pubbliche presentato dalla Lega Nord che proponeva di anticipare all’annualità 2014 la realizzazione del nuovo asse viario via Buccinasco-Viale Faenza.
    ……………Con l’accettazione dell’emendamento ora il Comune di Milano procederà in breve tempo alla stesura dei progetti definitivo ed esecutivo che consentiranno poi di procedere alla materiale realizzazione dell’intervento in questione.

    Quindi non è che dovevano partire i lavori a Novembre 2014….la burocrazia adesso procede e poi faranno un bando di gara o quello che devono fare per poi procedere con l’effettiva realizzazione dell’opera stradale …..!!!

    Vedrete che basterà avere la pazienza di aspettare altri venti anni ci faranno anche la Bardolino -Morandi con corsia preferenziale per gli autobus per Buccinasco ed una ciclabile……
    Io sono troppo avanti….capisco che certe cose qualcuno invece non riesce nemmeno a sognarle…..!!

  17. Roberto DM sei troppo avanti a incensarti da solo (gli altri infatti sono tutti bamba per te) che alla fine si scopre che sei dietro o indietro vedi tu. Comunque piantiamola qua: se tu e Rino vi scambiate la mail forse 1-non ci rompete con botta e risposta tra di voi sul Blog, 2-Rino forse riesce a rispondere anche a me (pompa laghetto Spina Azzurra, grazie), 3- La Morandi-Bardolino TE LA SCORDI, te capì? voglio vedere tra 20 anni, ATM/moto/bici e basta: NON CI CREDO neanche se lo vedo. Fanno prima a fare una autostrada! Dimmi piuttosto dove abiti tu. Ciao amico, nonostante tutto! Un caffè te lo pago, ma solo un caffè finchè non migliori….Ciao Rino, attendo fiducioso tua risposta, grazie.

  18. Guarda RobeNORD SUL PUNTO 2 (pompa laghetto Spina Azzurra)ti rispondo io parafrasando ADRIAN CRONAUER che risponde al Sergente Maggiore DICKENSON nel mitico film di Robin Williams (pace all’anima sua…)GOOD MORNING VIETNAM……..:

    ” Lo sai ? Mai nessun bipede, a Buccinasco, ha avuto tanta urgenza di una pompa al Parco Spina Azzurra quanto te !!! “

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...