#Buccinasco Barriere anti-rumore: “Chiediamo risposte e tempi certi”

salieriDopo due anni dall’approvazione del progetto da parte di Milano Serravalle, nulla si è mosso e a niente sono serviti i continui solleciti del Comune: silenzi, rimandi ad altri enti, tempi sempre più lunghi

Buccinasco (22 luglio 2014) – Che fine hanno fatto le barriere antirumore attese dai cittadini che vivono nelle zone a ridosso della Tangenziale Ovest? “Pare” si siano perse nel mare della burocrazia e dell’inefficienza e a nulla fino ad oggi sono serviti i continui solleciti del Comune di Buccinasco che già nel 2007 aveva chiesto – e ottenuto – di essere inserito nel Piano di risanamento acustico delle criticità dell’intera rete delle tangenziali della Provincia di Milano.

Il progetto poi è finito nel dimenticatoio, fino a quando, a ottobre di due anni fa (2012), ripreso il dialogo con la Milano Serravalle – Milano Tangenziali Spa, l’Amministrazione Maiorano ha ricevuto la comunicazione dell’approvazione del progetto, dichiarato di pubblica utilità. Il traguardo sembrava finalmente raggiunto: “Nonostante i tempi lunghi – ricorda l’assessore ai Lavori pubblici Rino Pruiti – eravamo contenti del risultato, avremmo assicurato una protezione dal rumore e dall’inquinamento alle zone di via Salieri e Buccinasco Castello, per di più a costo zero, visto che il cantiere e le barriere sono a carico di Serravalle. Però da allora non è più accaduto nulla”.

Dopo due anni dall’approvazione del progetto, nulla si è mosso e a niente sono servite le numerose richieste del Comune: “Ci sentiamo presi in giro – afferma l’assessore – sappiamo che il progetto è stato trasmesso ad Anas a dicembre 2012 e sono stati fatti gli espropri, allora perché ancora i lavori non sono partiti? Da due anni non hanno ricevuto alcuna risposta da Anas: perché il progetto si è fermato? Ora vogliamo risposte certe, vogliamo capire come mai altrove, anche vicino a noi, i lavori sono andati avanti: i nostri cittadini giustamente ci chiedono tempi e risultati e noi abbiamo il diritto e il dovere di sapere, dare risposte e tutelare il nostro territorio”.

Ufficio stampa Comune di Buccinasco

Annunci

2 thoughts on “#Buccinasco Barriere anti-rumore: “Chiediamo risposte e tempi certi”

  1. Ecco, bravi, da noi dopo oltre due anni nulla si muove…..ma se altrove,anche vicino a noi i lavori sono andati avanti…magari è perché hanno usato l’olio giusto…..!!!

    Chiedete ai Comuni vicini che “olio” usano…….

  2. Oggi inaugurano la BREBEMI e poi devono completare la TEEM per l’Expo.
    Mi sa che dovremo aspettare parecchio per le barriere fonoassorbenti……..amenoché ……

    Amenochè…. MAIORANO LO CHIEDE A RENZI che è in Lombardia per l’inaugurazione della BREBEMi e allora cambia tutto…ci pensa RENZIE…il campione delle Europee…

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...