#Buccinasco: area ‘ex glicine’ in sicurezza, si procede con i lavori

Glicine22Buccinasco (14 luglio 2014) – È stata immediatamente messa in sicurezza l’area dell’ex cooperativa Il Glicine devastata da un incendio doloso nel pomeriggio di giovedì 10 luglio.

I tecnici della ditta specializzata che in questo periodo è al lavoro presso la scuola Primo Maggio, già venerdì mattina hanno effettuato un intervento d’emergenza come prescritto da ASL con la pulizia e una prima bonifica della zona: nel dettaglio sono stati raccolti i frammenti del capanno finiti sulla strada ed è stato utilizzato un prodotto ad hoc anche sul tratto di via Greppi percorso dai vigili del fuoco accorsi per spegnere l’incendio.

È stato proprio questo atto vile e sciagurato a rendere pericoloso il tetto del capanno, fino ad oggi al sicuro, rendendone friabile la copertura: un gesto da condannare che avrebbe potuto causare conseguenze anche gravi se l’intervento non fosse stato immediato e se malauguratamente qualcuno fosse stato presente all’interno. Intanto gli uffici comunali hanno chiesto alcuni preventivi per il completamento della bonifica e nei prossimi giorni sarà predisposto l’intervento. I lavori saranno poi eseguiti nei tempi più celeri possibili e comunque entro i termini prescritti dalla stessa Asl che dovrà approvare il piano di lavoro.

“Ribadisco quanto già detto all’indomani dell’incendio – dichiara il sindaco Giambattista Maiorano – l’area è in sicurezza, abbiamo provveduto immediatamente e non ci sono pericoli per la salute delle persone. Va anche detto che l’area del Glicine era recintata e inibita al pubblico e per questo senza pericoli per le persone, almeno fino al momento dell’incendio. Diversa è la situazione delle scuole, edifici frequentati quotidianamente da centinaia di bambini e dalle loro famiglie. L’amianto comunque è da smaltire ovunque, anche nell’area del Glicine, tornata ad essere parte del patrimonio comunale dopo varie vicissitudini: sarà fatto e abbiamo riorganizzato gli uffici anche per rendere più efficiente il lavoro”.

Ufficio stampa Comune di Buccinasco

Annunci

4 thoughts on “#Buccinasco: area ‘ex glicine’ in sicurezza, si procede con i lavori

  1. Scusa Rino, ma a proposito di amianto da smaltire, ho notato che da quasi un mese alla scuola di via primo maggio sono “parcheggiate” delle lastre di amianto in attesa di essere smaltite e portate via, almeno credo sia così……!!

    E’ normale che tali lastre siano lasciate parcheggiate “allo scoperto” per tanto tempo in un cortile di una scuola elementare dove un piromane di passaggio magari crea danni ben più gravi come è successo per la casetta della Cooperativa il Glicine?

  2. Roberto DM, risposta: E’ tutto sotto controllo. Le lastre sono protette e in sicurezza. Sappiamo che sono lì e saranno rimosse a fine lavori, carico unico con i materiali rimossi in via Emilia.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...