#Buccinasco : riscatto appartamenti ‘ex legge 167’: si procede con i rogiti

diritto-di-superficieSarà completata entro il 30 settembre, come previsto e concordato con i cittadini interessati, la stipula degli atti di rogito per gli appartamenti di edilizia residenziale pubblica con scadenza del pagamento del saldo in data 30 giugno

Buccinasco (4 luglio 2014) – Va avanti secondo programma l’iter per completare la sostituzione e l’eliminazione dei vincoli di edilizia residenziale pubblica.

Tutti i cittadini coinvolti ne sono informati già dallo scorso anno, quando è stata approvata la prima delibera di Giunta che ha fissato le tappe per sostituire o eliminare i vincoli sugli immobili, a seguito dell’atto di indirizzo discusso e approvato dal Consiglio comunale a fine settembre.

Allora è stato deciso di redigere nuove convenzioni per il passaggio a diritto di proprietà a favore di chi non avesse già optato per questa scelta in passato, sostituendo la convenzione originaria con una nuova di tipo privatistico con scadenza ventennale (non più trentennale) a partire dalla data di stipulazione originaria e offrendo la possibilità di rimuovere anche il vincolo del prezzo massimo di cessione e della percentuale massima di locazione per quelle convenzioni che hanno già superato il nuovo limite temporale ventennale.

Un atto importante, anche se non dovuto, deciso dall’Amministrazione di Buccinasco per favorire chi ha necessità di vendere il proprio alloggio, soprattutto in un momento di crisi immobiliare come l’attuale.

Le delibere di Giunta fin da ottobre 2013 (e avallate dai funzionari via via succeduti) hanno determinato l’importo da versare al momento della firma della proposta di adesione alle operazioni di svincolo quale caparra e fissato le scadenze per il pagamento del saldo. Ed ora, come riportato nello schema procedimentale approvato, si procede con la stipula degli atti rogito (alcuni già firmati) che sarà completata entro il 30 settembre 2014, per chi ha saldato entro il 30 giugno, così come concordato con tutti gli aderenti.

La procedura per la sostituzione o eliminazione dei vincoli viene effettuata mediante la collaborazione del personale comunale e – per la stipula dell’atto di rogito – la presenza di un notaio. Per favorire i cittadini l’Amministrazione comunale ha effettuato un’indagine di mercato con richiesta di preventivo per selezionare professionisti disponibili ad eseguire atti cumulativi al fine di ridurre i costi di rogito, secondo quanto richiesto dal Consiglio comunale. Per coloro che hanno necessità o urgenza di vendere o riscattare in tempi ristretti gli uffici si attivano immediatamente, anche prima delle scadenze concordate.

Ufficio stampa Comune di Buccinasco

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...