#Buccinasco: ancora furti e vandalismo contro le nostre scuole

caffeAncora sotto attacco dei delinquenti le nostre scuole pubbliche. E’ successo presso la primaria di Robbiolo la scorsa notte. Questi imbecilli hanno rotto la macchinetta per le bibite sottraendo le monete contenute all’interno e hanno divelto la porta della direzione scolastica, rubando il monitor di un computer, per poi uscire dalla porta d’ingresso.

Danni per diverse migliaia di euro che dovremo spendere, sottraendo fondi al bilancio comunale.

Si stanno visionando le immagini delle telecamere di controllo per verificare se hanno registrato dati utili all’identificazione dei colpevoli.

Ci sentiamo violati da questi criminali che continuano a colpire quello che ci sta più a cuore: le nostre scuole e quindi i nostri ragazzi. Bisognerà intensificare gli sforzi e attuare al più presto un programma straordinario di interventi per aumentare il grado di sicurezza passiva e attiva degli edifici pubblici. Così non si va più avanti.

Rino Pruiti
Vice Sindaco
Assessore
Buccinasco MI

Annunci

6 thoughts on “#Buccinasco: ancora furti e vandalismo contro le nostre scuole

  1. Pingback: #Buccinasco: ancora furti e vandalismo contro le nostre scuole - Rino Pruiti [il blog] Buccinasco - Webpedia

  2. Rino prendi atto che ci vuole una vigilanza costante di notte e bisogna mettere piu telecamere possibili sul territorio oltre alla presenza delle forze dell’ ordine.
    Ogni scusa è buona per rubare , fare atti vandalici , fare casino etc manca l’ educazione collettiva

  3. Domanda: i plessi sono dotati di sistema d’allarme collegato con la forza pubblica o con la vigilanza. Magari non risolviamo il problema ma qualcosa facciamo.

  4. Allora qualcosa non funziona. Credo che le macchinette non siano subito dietro la porta e quindi, se l’allarme entra subito in funzione e la vigilanza avvisata telefonicamente ( immagino ci sia il combinatore telefonica), come fanno ad avere tutto il tempo per fare tutto ciò. Sotto casa mia spesso il negozio è stato visitato dai ladri e da quando entrava in funzione l’allarme a quando se ne andavano non passavano più di 3 minuti. Quando finivo di raccontare ai cc cosa succedeva erano già andati via.

  5. Lo so che non è bello da vedere ma credo si debbano mettere inferriate, naturalmente per problemi di sicurezza non possono essere murate e quindi ogni chiusura del plesso qualcuno deve provvedere. A Milano, al nido frequenatato da mio figlio, dopo la spesa iniziale non si sono più verificati atti di vandalismo. Nel giro di poco tempo la spesa si è ammortizzata.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...