#Buccinasco – Consiglio legalità: “Pesante e strumentale l’assenza dell’opposizione”

legalita-apertiIeri sera i consiglieri di maggioranza del Consiglio comunale hanno approvato un ordine del giorno che impegna l’Amministrazione ad attuare azioni concrete negli ambiti di legalità, sicurezza, trasparenza. La seduta aperta ha offerto anche l’occasione sia di chiarire la posizione del sindaco sia di denunciare gravi fatti accaduti negli ultimi giorni in Comune

Buccinasco (29 novembre 2013) – L’esito di un lungo percorso, condiviso dai consiglieri comunali, discusso con il sindaco e il segretario generale per parlare chiaramente della pratica della legalità, di ciò che è stato fatto dall’Amministrazione, dei progetti e degli impegni di fronte ai cittadini. Questo l’obiettivo del Consiglio comunale organizzato ieri sera, una seduta aperta che ha visto la partecipazione della sola maggioranza.

Dopo l’intervento politico del sindaco Giambattista Maiorano e la relazione tecnica e puntuale del segretario comunale Patrizia Bellagamba, la parola è passata ai cittadini e ai capigruppo consiliari. Infine Rosa Palone, presidente del Consiglio comunale, a nome di tutti i gruppi consiliari, ha letto l’ordine del giorno che impegna l’Amministrazione ad attuare azioni concrete negli ambiti di legalità, sicurezza e trasparenza: dal sistema dei controlli alla formazione del personale, dalla piena trasparenza delle procedure di appalto alla promozione della cultura della legalità. E ancora, la promozione della collaborazione tra Polizia Locale, altri enti e forze dell’ordine preposte al controllo della legalità e della sicurezza sul lavoro, con particolare attenzione ai cantieri di lavoro, l’adozione degli strumenti necessari a garantire la partecipazione attiva dei cittadini alla vita democratica e amministrativa locale e la realizzazione della “casa di vetro” del Comune, assicurando il libero accesso ai cittadini-utenti a tutte le informazioni dell’Ente, inclusi i progetti e gli incarichi che impegnano risorse pubbliche.

Vuoti i banchi della minoranza, palpabile l’amarezza di primo cittadino e consiglieri: “L’assenza dell’opposizione – ha detto il sindaco Maiorano durante il suo intervento – è pesante e strumentale, nonché a mio avviso colpevole di lasciarci soli nella battaglia per l’affermazione e l’attuazione reale dei principi di legalità”.

Come già nel precedente consiglio comunale, il sindaco ha comunque voluto chiarire la sua posizione: “Mi è stato notificato un atto di richiesta di proroga delle indagini preliminari che non contiene una descrizione della condotta di investigazione, ma solo il titolo di reato per cui si procede. Solo al termine di tali indagini conoscerò le ragioni che hanno determinato il sorgere del procedimento penale. E solo allora saprò darvi contezza senza alcuna esitazione. Di fronte ad una notizia di reato, che la Procura ha ritenuto di qualificare come corruzione, l’azione penale è obbligatoria e le indagini servono per verificarne la fondatezza a maggior ragione se si parla di pubblici amministratori, in primis il sindaco. Sono sereno perché so di avere agito sempre con estrema correttezza. Tutta la mia non formale fiducia e rispetto per l’opera della Magistratura e l’invito a ciascuno di voi di fare altrettanto”.

Durante la serata si è parlato a lungo anche di un episodio gravissimo avvenuto nei giorni scorsi: dal Palazzo comunale sono stati diffusi alcuni documenti riservati, recapitati ad un “cittadino” che, anziché recarsi immediatamente dai carabinieri e fare denuncia, ha dato i documenti ad un consigliere di opposizione e li ha pubblicati in rete (hanno invece denunciato tutto ai carabinieri di Buccinasco i due consiglieri di maggioranza a cui in seguito sono stati consegnati gli stessi documenti riservati). Lavori condotti in modo abusivo in casa del vice sindaco Rino Pruiti e non controllati da chi avrebbe dovuto, questa la velata accusa: lavori richiesti con tutta la documentazione necessaria e in realtà mai eseguiti, come ha verificato questa mattina la Polizia locale, in occasione di un sopralluogo già programmato ed effettuato con i tecnici comunali.

“È stata orchestrata un’azione di disinformazione contro la Giunta Maiorano – ha concluso il capogruppo Pd David Arboit – un fatto grave che dimostra in quali condizioni drammatiche sindaco e assessori stanno provando a governare Buccinasco. È questa la legalità che manca nel Comune di Buccinasco, l’illegalità che circola nei corridoi del Comune, una illegalità che ha come bersaglio la Giunta Maiorano, e che agisce seminando trappole e disinformazione”.

Ufficio stampa Comune di Buccinasco

5 thoughts on “#Buccinasco – Consiglio legalità: “Pesante e strumentale l’assenza dell’opposizione”

  1. …e poi ci si domanda… ci sarà un solo “direttore d’orchestra” tra la diffusione di questi documenti dal Comune e gli articoli del “Fatto quotidiano” che attacavano Pruiti??

    “A pensar male si fa peccato, ma spesso ci si indovina” (Giulio Andreotti)

  2. sciacallo[scia-càl-lo] s.m.
    1 Mammifero carnivoro, con muso appuntito e orecchie corte, mantello giallo e grigio, biancastro sul petto; ha abitudini notturne e si nutre di carogne

  3. opposizione inutile e becera come da copione, io però mi incazzo con voi della maggioranza che perdete e fate perdere tempo prezioso a questo comune per correre dietro alle loro cazzate con il sindaco in testa

  4. con tutta la stima e l’affetto che provo per sindaco e vice ‘quoto’ decisamente il commento di no lega = basta cazzate

  5. Caro Rino,

    c’è uno slogan fascista che normalmente ritengo una immane fesseria, come un po tutte le cose fanatiche ma che, per una volta, credo possa essere applicato bene*
    “Tanti nemici, tanto onore”.
    Penso che chi ti ha organizzato lo scherzetto della taverna stesse auto compiacendosi a due mani nella speranza di beccarti in castagna. E la delusione provata si è palesata con la consueta scarica di odio, diffamazione e minacce verso te e Rosa dettata dalla propria frustrazione.
    Poveri casi umani, speravano nel natale anticipato, LOL !

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...