#Buccinasco : Progetto Green Net, Naviglio Grande – Bando Fondazione Cariplo 2013.

navgra05Il progetto nasce da un Accordo di Partenariato tra i comuni di Buccinasco, Cesano Boscone, Corsico, Gaggiano e Trezzano sul Naviglio per la realizzazione del progetto sovra-comunale “Naviglio Grande – Green Net”. La progettazione è la regia saranno curate del Centro Studi PIM. Gli obiettivi specifici del progetto sono:

Acqua
 ripensare il ruolo del Naviglio Grande oltre che come dorsale privilegiata della fruizione, anche come corridoio principale della rete ecologica;
 riqualificare i corsi d‟acqua superficiali attraverso il miglioramento dei caratteri naturalistici delle aree di pregio ambientale quali struttura portante della rete ecologica, con particolare riferimento alle sorgenti e alle emergenze biologiche, paesaggistiche e storiche;
 utilizzare le possibilità offerte dalla presenze e dalle situazioni determinate dai siti di cava per sfruttare le potenzialità connesse con il recupero ambientale, che possono costituire ambienti di particolare rilevanza e interesse per lo sviluppo di ecosistemi naturali protetti ma anche offrire occasioni rispetto ad un impiego per attività di loisir.

Spazio aperto e agricolo

 coinvolgere l‟attività agricola in un programma di sviluppo del territorio in grado di offrire ampi margini alla crescita economica delle stesse aziende, offrendo loro la possibilità di introdurre e di svolgere attività complementari a quelle meramente produttive;
 valorizzare e tutelare gli ambienti naturali e/o esistenti e quelli diretti alla salvaguardia del paesaggio agricolo;
 la valorizzazione del patrimonio rurale, storico e architettonico inteso anche come presidio e memoria del paesaggio agricolo.

Ambiente naturale e aree protette

 raccordare le aree protette limitrofe attraverso la creazione, il potenziamento e/o il mantenimento di corridoi ecologici, anche con interventi deframmentazione delle barriere fisiche esistenti;
 recuperare dal punto di vista ambientale, idrogeologico ed eventualmente fruitivo, le aree degradate o adibite ad usi impropri con interventi di rinaturazione come ad esempio gli Orti di san Vito a Gaggiano;
 riqualificare il margine urbanizzato della città con la campagna circostante;
 conservare e tutelare le specie vegetali autoctone, andando a completare e potenziare i sistemi lineari verdi strutturanti il territorio agricolo e il corso del Naviglio Grande.

Connessioni verdi e della mobilità dolce
 concepire e progettare una rete di percorsi ciclabili di comunicazione fra frazioni e comuni e fra comuni, come alternativa per la mobilità locale;
 potenziare il sistema dei percorsi ciclo pedonali, anche in ambito urbano, di connessione fra i nodi rilevanti della rete ecologica andando a costituire delle dorsali della mobilità lenta;
 analisi della viabilità a servizio dell‟attività agricola e a servizio della fruizione del territorio da valorizzare.

Annunci

5 thoughts on “#Buccinasco : Progetto Green Net, Naviglio Grande – Bando Fondazione Cariplo 2013.

  1. Pingback: upnews.it

  2. Ottima cosa, mi piace molto la vostra continua ricerca di sinergie con gli altri comuni, mi sa che la “città metropolitana” la dobbiamo fare da soli senza Milano. Avanti così bravi!

  3. Ciao Rino, io vorrei sapere se questo progetto prevede anche un collegamento ciclabile con il lago Boscaccio di Gaggiano dalla parte della statale che conduce da Trezzano a Zibido dove c’è l’ingresso delle cave Merlini e della Green Events – Natura Boscaccio di Gaggiano.

    Per Noi di Buccinasco sarebbe bello passare in bicicletta da Gudo Gambaredo ed arrivare nei pressi della sopracitata statale andando poi verso Trezzano e dopo soli 400 metri di….. nuova cilabile da costruirsi….arrivare all’ingresso della Green Events-Natura Boscaccio.
    Se poi colleghiamo anche Buccinasco con la Barona come tu sai…quelli di Milano avrebbero una validissima alternativa ciclabile con dei nuovi collegamenti che li portano a Buccinasco-Gudo Gambaredo – Gaggiano- Rosate etc….con soli due raccordi da effettuare …cosa che ben si addice al programma dell’ultimo punto che parla di connessioni verdi e mobilità dolce che metta in comunicazione i vari Comuni….!!
    Magari è troppo facile e bella sta cosa per vederla realizzata…..

  4. Roberto, il progetto è “in corso” si stanno raccogliendo idee e studi di fattibilità x poi proporsi a fondazione cariplo per essere finanziati, no finanziamento = no progetto

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...