#Buccinasco Italia : Coincidenze, Sincronicità e Contemporaneità.

puntointerro“Coincidenza (con, lat.; incidere, lat. : cadere insieme) si intende un fatto accidentale e casuale. Una coincidenza non è solo la congiunzione di un evento ad altri, ma deve avvenire in modo accidentale e inaspettato. Quando non avvengono le condizioni sovracitate l’evento è solo una singola entità”.
Sincronicità è un’ipotesi introdotta da Carl Jung nel 1950 per descrivere la contemporaneità di due eventi complessi connessi in maniera acausale. Coincidenza di due o più eventi atemporali, quindi non sincroni, legati da un rapporto di analogo contenuto significativo”.

Mi interrogavo su tutta una serie di eventi che stanno accadendo a Buccinasco e che coinvolgono l’Amministrazione comunale ed il governo della città. Accadimenti SICURAMENTE non collegati tra loro, infatti, non hanno nulla in comune tranne il COMUNE e il “momento temporale”, la contemporaneità.

Abbiamo adottato e stiamo per approvare il PGT (piano regolatore), per la prima volta sarà a consumo di suolo ZERO, non guarda in faccia a nessuno e fa SOLO gli interessi della città nel rispetto del mandato elettorale.

Tutti gli appalti pubblici, piccoli e grandi, vengono seguiti e varati con una severità, un’attenzione e una pignoleria senza precedenti a Buccinasco, questo porta anche a ritardi operativi , ma i risparmi economici e la serietà dei capitolati compensano questa “sofferenza”.

Una lettera anonima, protocollata ad aprile, con minacce di morte a Sindaco e Vice Sindaco, molto poco credibile, scritta in modo sfacciatamente e volgarmente demenziale.

Un’altra lettera anonima che attacca brutalmente un responsabile apicale del Comune protagonista del PGT e dell’Ufficio tecnico.

L’approvazione definitiva del PGT sarà ritardata dall’arrivo “inusuale e inaspettato” di osservazioni fatte da Enti superiori al Comune, che ci danno anche “precisi consigli” su cosa fare o non fare.

Il cantiere PRIVATO di Via Don Minzoni (PII Don Minzoni/Mille)  è stato sequestrato sabato scorso dalla Polizia Provinciale, per una questione relativa a una piccola quantità di macerie che sarebbero dovute andare in discarica. Adesso tutto sarà ritardato, le famiglie non potranno entrare nelle case quasi pronte, il COMUNE non potrà acquisire la NUOVA FARMACIA comunale costruita li che così non potrà per ora aprire, così come non potrà, per ora, prendere possesso di 6 piccoli appartamenti da adibire a studi medici. Quindi quando si vuole controllare e sanzionare, anche di sabato, non c’è bisogno di nuove leggi o regole, basta applicare quelle che ci sono… quando si vuole tutto è possibile !

Vandalismo dilagante, capillare e “professionale“, mai visto prima a Buccinasco.

Bugie e calunnie vengono diffuse ad arte, stravolgendo la verità dell’azione amministrativa e causando  inevitabilmente malcontento nella popolazione.

Violenze in strada mai conosciute.

Oggi non pioverà e mio figlio comincia il centro estivo.

Oggi ci riuniremo serenamente in Giunta, coincidenze, sincronicità e contemporaneità non ci impensieriscono, non ci impressionano, non ci spaventano e non ci impediranno di fare quello che va fatto

Fatevene TUTTI una ragione.

Rino Pruiti
Cittadino Responsabile
Buccinasco MI
http://www.rinopruiti.it 

14 thoughts on “#Buccinasco Italia : Coincidenze, Sincronicità e Contemporaneità.

  1. si certo, per aver fatto riferimento a dei rifiuti(in questo caso organici) abbandonati in “modo professionale” a lato della strada….sarà fuori argomento??!

    invece al fatto che l’hai tenuto per qualche ora e poi l’hai cancellato non riesco a trovarlo il perchè….

  2. No sbagliato, ritenta…ci vedo benissimo ma anche se non vedessi bene me ne starei comunque sereno perchè il 95%(almeno) della gente non ci vede proprio oppure si gira dall’altra parte….

    riesumare i messaggi non serve a niente, se adesso invece del primo cancelli il secondo potresti fare un figurone.

    non sono fuori argomento.

  3. il perchè hai pubblicato il 1° messaggio e poi lo hai tolto e poi ancora rimesso lo puoi sapere soltanto tu…
    diciamo che eri un pò assonnato e hai preso un abbaglio, ed archiviamo pure l’episodio..

    l’indecisione che hai dimostrato sul pubblicare o meno il messaggio ti rende più umano ed è l’unico aspetto positivo che emerge…
    Eh sì, il pruitone è ancora dei nostri !

    poi quando hai tempo prima di fine mandato rispondimi anche alla proposta che ho fatto sull’altra sezione…fai pure con calma…magari dopo il caffè…

  4. Per favore andiamo oltre altrimenti viene notte, questo tipo di ping–pong tra Rino e Claudio non mi piace, non ne capisco il nesso e quindi vado oltre.
    L’ articolo- denuncia scritto all’ inizio parla di lettere minatorie e minacce nei confronti di Sindaco, vice Sindaco e un dirigente dell’ ufficio tecnico; il ritardo dell’ approvazione del P.G.T., il sequestro del cantiere di via Don Minzoni con relativo ritardo dei locali della nuova Farmacia dalla quale si erano create delle attese per nuovi servizi da offrire ai cittadini di Buccinasco; di questo dovremmo parlare, discutere.
    Cosa sta succedendo a Buccinasco? è giusto parlare di quello succede nel nostro Comune?, fatti che riguardano la Comunità cittadina devono essere conosciuti o no? vista la nomea che Buccinasco si porta dietro e meglio che fatti nuovi vengano conosciuti e denunciati oltre che alla magistratura, naturalmente, alla pubblica opinione?, e perchè non cominciare a esprimere solidarietà nei confronti degli amministratori minacciati e preparare una iniziativa a tale scopo?
    La trasparenza e la comunicazione per i cittadini e tra i cittadini di Buccinasco sono elementi portanti per un rapporto democratico in una comunità cittadina.
    Stiamo tornando al periodo di Carbonera o sbaglio? Luigi.

  5. Luigi, temo che Claudio stia parlando di altro e nemmeno ho capito di cosa. Io quello che accade lo dico e lo pubblico sempre, infatti ho scritto di questa sensazione e di quello che vedo e sento. Temo che ci siano forze trasversali, magari senza una regia, alle quali non importa nulla che ci siano o non ci siano amministratori onesti e validi, non gli importa e non ne sentono il bisogno. Invece, a chi importa dovrebbe farsi sentire. Sono d’accordissimo nel discutere pragmaticamente delle cose concrete, delle cose da fare, dei ritardi, dei fallimenti e dei successi.
    Le mie parole hanno l’importanza che gli si vuole dare, alcuni le hanno immediatamente ridicolizzate e liquidate, altri mi hanno scritto preoccupati e solidali. La storia poi ci dirà, come sempre, “chi è chi” e “chi sta facendo che cosa”.

  6. E’ vero è tutta colpa mia….. prima sono andato fuori argomento raccontando un fatto accaduto sul territorio poco tempo fa, poi dopo qualche ora mi sono cancellato il messaggio, dopodichè non contento, sempre per il fatto che ero fuori argomento me lo sono anche ripubblicato…

    tolgo il disturbo.
    buona discussione…..

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...