Emergenza rifiuti Buccinasco : Aimeri continua a non garantire il servizio

Postato il

aimeri-replica-rifiuti_internaA causa della mancanza di personale e delle difficoltà aziendali, la società neanche oggi riuscirà a raccogliere i rifiuti, ma Buccinasco non può più aspettare. – Buccinasco (19 marzo 2013) – Anche oggi a Buccinasco i rifiuti non sono stati raccolti, Aimeri Ambiente, la società che gestisce l’appalto sia per lo spazzamento delle strade sia per la raccolta della spazzatura, continua a non effettuare il servizio e non dà garanzie.

L’Amministrazione è pronta ad affrontare l’emergenza, per ripristinare la normalità e assicurare la pulizia, il decoro e soprattutto la raccolta. È pronta un’ordinanza per incaricare altre ditte, dopo il vaglio dei preventivi e la comunicazione all’azienda appaltante a cui sono state già inviate le contestazione per i disservizi di questi giorni. Per oggi Aimeri assicura infatti solo la raccolta del secco e dell’umido solo in alcune zone per la mancanza del personale.

“Chiediamo a tutti di avere pazienza e dare collaborazione – afferma il vice sindaco Rino Pruiti, assessore all’Ecologia – siamo in emergenza ma la situazione dovrebbe risolversi entro 48 ore”. “Comprendiamo le difficoltà dei dipendenti – continua Pruiti – sappiamo che da mesi non ricevono lo stipendio e fino ad oggi hanno continuato a lavorare, facendo così però non si garantiscono il posto di lavoro, provocano solo danni alla popolazione e non migliorano la propria situazione”.

“Abbiamo fin qui avuto molta pazienza – conclude il sindaco Giambattista Maiorano – ma non possiamo superare i limiti della tollerabilità, se la situazione si protrae non possiamo far altro che rivolgerci ad altre imprese. Intanto invitiamo i condomini a non esporre i rifiuti”.

Ufficio stampa Comune di Buccinasco

About these ads

22 pensieri su “Emergenza rifiuti Buccinasco : Aimeri continua a non garantire il servizio

    FB ha detto:
    20 marzo 2013 alle 1:08 pm

    salve sono mesi che denuncio l’inefficienza della ditta Aimeri nella raccolta rifiuti e pulizia strade, non se ne può più, anche perchè la TARSU e futura TARES viene pagata puntualmente dai cittadini.
    Il nostro condominio ha rispettato l’invito del Comune a non esporre sacchi e bidoni
    in strada , ma questo crea problemi di raccolta all’interno del condominio accumulando
    rifiuti fino alla prossima raccolta se si verrà preavvisati e quando…..
    Non si può vedere di far partecipare alla prossima gara di appalto l’AMSA di Milano
    che utilizza mezzi di raccolta all’avanguardia anche per pulizia strade?
    e bidoni in strada, creando problemi di raccolta all’interno del condominio.

    Rino Pruiti ha risposto:
    20 marzo 2013 alle 1:13 pm

    Tutti stiamo soffrendo purtroppo. Dobbiamo resistere e aspettare che arrivi una nuova società in emergenza, le leggi non ci permettono di fare altro.
    La prossima gara sarà un bando a carattere europeo, tutti quelli che hanno i requisiti potranno partecipare, ci sarà poi una commissione fatta di esperti e funzionari che deciderà il vincitore.

    Roberto ha detto:
    20 marzo 2013 alle 1:47 pm

    In attesa che il bando EUROPEO venga vinto da una Società Cipriota…..tenete i vostri rifiuti in casa…..che l’Europa e le sue regole prima o poi ci salverà……..!!

    Baaando Europèo…uh, uuhhh…….!!!

    Rino Pruiti ha risposto:
    20 marzo 2013 alle 1:54 pm

    Robè, per “europeo” si intende come REGOLE e ambito di partecipazione.

    fcoraz ha detto:
    20 marzo 2013 alle 2:29 pm

    Ho capito il perché di quell’odore di “ruff” che si percepisce attraversando la “Venezia di Milano” in questi giorni.

    Rino Pruiti ha risposto:
    20 marzo 2013 alle 2:32 pm

    fcoraz, chi ti ha dato il permesso di passare???? Tra poco provvederemo alla richiesta di pedaggio per i non residenti. Faremo l’area “B”

    fcoraz ha detto:
    20 marzo 2013 alle 2:35 pm

    Che peraltro non sarebbe neanche una cattiva idea: credo che la quantità di polveri sottili nell’aria di via Lomellina a B. non sia diversa da quella riscontrabile in via Molino delle Armi a Milano prima dell’introduzione dell’area C.

    Rino Pruiti ha risposto:
    20 marzo 2013 alle 2:39 pm

    fcoraz, non sei attento, ho già fatto fare le misurazioni anni fa da ARPA e l’inquinamento è simile… solo che Buccinasco grazie al suo milione di metri quadrati di verde pubblico attrezzato ed ai suoi 6 km. quadrati di parco sud smaltisce più velocemente le polveri e “compensa” un pochino. Comunque prima o poi faremo qualcosa di drastico per impedire il traffico di attraversamento veicolare.

    Roberto ha detto:
    20 marzo 2013 alle 2:54 pm

    “prima o poi faremo qualcosa di drastico per impedire il traffico di attraversamento veicolare…..”…
    Hei Rino devo incominciare a chiamarti ALEX DRASTICO….???

    Mi toccherà rifare il Comitato Contro i Sensi Unici sulle vie pricipali di Buccinasco …….e ricominciare tutto da capo….????
    Non vi è proprio servita la “lezioncina”…. del 2004/2005???

    Rino Pruiti ha risposto:
    20 marzo 2013 alle 3:01 pm

    Roberto siamo terrorizzati… non lo fare ti prego!!!

    Anonimo ha detto:
    20 marzo 2013 alle 3:01 pm

    Rino il “prima o poi” mi preoccupa parecchio; avrei preferito “al più presto” interverremo sul traffico pesante in via Lomellina. Credimi, oltre all’aria irrespirabile i pavimenti hanno ricominciato e anche i vetri delle finestre rumoreggiano.
    Gli abitanti di questa via sono arrivati all’esasperazione.
    Sto cercando di studiare i documenti relativi al piano della viabilità e ti farò sapere cosa ho capito.
    Per adesso vorrei essere tranquillizzata sulla possibilità di intervenire vietando il passaggio dei TIR in via Lomellina.
    Grazie
    Luciana

    Rino Pruiti ha risposto:
    20 marzo 2013 alle 3:05 pm

    Luciana lo sapevo che stavi per scrivere… sono diventato empatico :-) – Un volta approvato il “piano urbano del traffico” avremo uno strumento scientifico fatto da esperti per poter operare in maniera giusta, stasera è in commissione “ambiente-territorio”, entro fine mese sarà approvato dal consiglio comunale. Non sarà “la Bibbia” ma almeno qualcosa da cui partire per non fare altre fesserie.

    Dino ha detto:
    20 marzo 2013 alle 4:41 pm

    Roberto, peccato che non ho tempo. Ti avrei fatto il ‘contro-comitato’ per chiudere la via Emilia fino alla chiesetta. Sono sicuro che avrei raccolto molte più firme di te.

    Antonio ha detto:
    21 marzo 2013 alle 8:56 am

    ciao Rino,
    pensi che oggi o al max nei prossimi giorni abbiamo speranza che i rifiuti vengano raccolti dalla nuova socità di raccolta incaricata?

    Rino Pruiti ha risposto:
    21 marzo 2013 alle 11:48 am

    è già operativa , stanno raccogliendo

    Roberto ha detto:
    21 marzo 2013 alle 1:18 pm

    Ecco visto che stanno raccogliendo speriamo che passino presto anche in via Calabria dove stamattina c’era qualche sacco rotto e bottiglie di plastica schiacciate in gran numero in mezzo alla strada….

    Rino Pruiti ha risposto:
    21 marzo 2013 alle 1:49 pm

    Roberto se vuoi li mando anche a casa per le pulizie pasquali, basta chiedere.

    Antonio ha detto:
    21 marzo 2013 alle 2:29 pm

    Grazie mille.

    fcoraz ha detto:
    21 marzo 2013 alle 2:51 pm

    Si è parzialmente otturato il sifone del WC a casa di Roberto, che cosa sta facendo l’Amministrazione comunale di B,. e segnatamente il vice sindaco, per risolvere questo annoso problema?

    PS Sta anche finendo la carta igienica, il Comune pensa di non intervenire anche in questo caso?

    Rino Pruiti ha risposto:
    21 marzo 2013 alle 8:40 pm

    fcoraz, provvediamo, siamo sul “pezzo”

    Roberto ha detto:
    22 marzo 2013 alle 1:51 pm

    Ciao fcoraz, i sifoni sono a posto, come sempre,… ma se hai della carta igienica nerazzurra che ti avanza……

    P.S.
    Anche carta igienica tricolore o del “triplete” è gradita…..pagando ,si intende…!!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...