Buccinasco, il "Nando" e la disinformazione

Postato il

Nando Dalla Chiesa
Nando Dalla Chiesa

Buccinasco – A questo punto è inutile girarci attorno, fare i falsi idioti, far finta di nulla e non replicare: Nando Dalla Chiesa continua a scrivere le sue opinioni su Buccinasco e su i suoi amministratori (quindi su di me), con uno spirito a dir poco persecutorio, decisamente morboso, alterando la realtà dei fatti, non si trattiene più, ci sono anche le elezioni regionali… chissà ;-)

La nostra colpa? La “lesa maestà“: come ci siamo permessi di criticare il suo libro? Anatema! Sacrilegio ! Sono cose che “l’intellighenzia” di sinistra (sinistra?) non tollera. Amici, compagni, siamo condannati senza appello. La Chiesa perdona, Dalla Chiesa No !

Quindi adesso la dobbiamo pagare cara, anche per le varie faide, tutte interne al Pd locale e mondiale (vedi vicenda candidatura di Bruna Brembilla), che sulla pelle di Buccinasco Italia giocano, da molto tempo, le loro meschine partite politiche.

Per rispondere non dobbiamo fare come lui, bisogna avere senso di responsabilità. Noi abbiamo il dovere di attenerci ai fatti e rispondere SEMPRE con prove concrete e dimostrabili. Non dobbiamo cedere ai sentimenti e alla nostra giusta indignazione, usando le nostre opinioni personali come arma.

Oggi il “Nando” scrive sul “Fatto Quotidiano” – clicca QUI 139 Kb pdf -, giornale dove abbiamo più volte chiesto di rispondere e replicare civilmente risultando completamente ignorati dai vari Barbacetto, Milosa, Portanova ecc.. Perfino a Dell’Utri hanno fatto replicare, a noi no !

Scrive che non abbiamo dato solidarietà a Francesca Santolini e Carmela Mazzarelli. Falso ! Lo abbiamo fatto sia personalmente (io, il Sindaco ed il presidente del Consiglio comunale) che Istituzionalmente – clicca QUI link interno. Scrive che abbiamo minimizzato l’accaduto utilizzando questo blog. Falso ! Andate a leggere, è tutto online purtroppo per lui: LEGGETE CRIBBIO !!!!

Alla Francesca ho mandato ANCHE un messaggio privato. Proprio a lei mi ero rivolto nei giorni scorsi dandole dei documenti importanti e chiedendole di scrivere ancora, come ha sempre fatto in questi anni, mi aveva risposto che il suo giornale si occuperà della situazione con una serie di articoli inchiesta, infatti, ha cominciato dalla questione di Via Resistenza – clicca QUI 50 Kb pdf – . A dirla tutta, quando ho saputo dell’episodio criminale che l’ha coinvolta, mi sono anche sentito in colpa ed ho provato un senso d’angoscia che mi accompagna anche adesso mentre vi scrivo.

“il professore” ci accusa di usare i blog(s) per dileggiare Carmela Mazzarelli, dove ? Quando? Chi ? dobbiamo censurare civili commenti di privati cittadini come fa il “Nando” sul suo blog dove non permette a NESSUNO che dissente di scrivere? O come fa il “Fatto Quotidiano” che non concede replica? Questi sono i “democratici” signori miei. Fatevene una ragione.

I miei genitori mi hanno insegnato a non dire bugie, chi dice bugie non è credibile.

”Il Re è Nudo!” esclamò il bambino…

Rino Pruiti
www.rinopruiti.it

About these ads

8 pensieri su “Buccinasco, il "Nando" e la disinformazione

    […] Buccinasco, il “Nando” e la disinformazione. […]

    […] Buccinasco, il “Nando” e la disinformazione. […]

    […] Buccinasco, il “Nando” e la disinformazione. […]

    Rino Pruiti ha risposto:
    3 febbraio 2013 alle 2:45 pm

    comunque la pensiate, vi chiedo di far circolare le mie parole ADESSO. E’ una cosa che non vi ho mai chiesto prima. fatemi questo favore così come io ho sempre fatto per voi.

    upnews.it ha detto:
    3 febbraio 2013 alle 3:02 pm

    Buccinasco, il…

    La nostra vera colpa? La lesa maestà: come ci siamo permessi di criticare il suo libro? Anatema! Sacrilegio ! Sono cose che l’intellighenzia di sinistra (sinistra?) non tollera. Amici, compagni, siamo condannati per sempre. La Chiesa perdona, Dalla Ch…

    Rino Pruiti ha risposto:
    3 febbraio 2013 alle 3:04 pm

    Grazie !

    Alberto Schiavone ha detto:
    3 febbraio 2013 alle 3:21 pm

    http://www.rinopruiti.it/index.php/una-maschera-di-guy-fawkes-per-rino-pruiti-episodio-ii-la-guerra-dei-cloni/

    Ecco, mi pare di ricordare che qualche tonno di passaggio in occasione di questo post ci chiese perentoriamente di spiegargliene l’utilità , e di essere convincenti (pure!). Il tempo è il giudice migliore, distingue bene tra attacchi strumentali e allarmi giustificat, e alla fine, son sempre tutti felici (sifaxdire) e … convinti ;-)

    “Il più grande dei problemi del mondo poteva essere risolto quando era piccolo.”Lao Tzu

    Rino Pruiti ha risposto:
    3 febbraio 2013 alle 3:23 pm

    Sto censurando lo so ma condivido i vostri commenti, perdonatemi

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...