BUCCINASCO ELEZIONI? RINO PRUITI : "PER CHI VOTERO' IO"

Postato il

voto_2013Buccinasco Italia  – Tra poche settimane si vota sia per il parlamento che per la Regione Lombardia. Molti amici mi chiedono per chi votare, o perlomeno per chi voterò io. Ecco, ci ho pensato molto. Soprattutto per il parlamento nazionale il mio istinto e la mia “pancia” mi porterebbero a NON VOTARE NESSUNO, visto lo schifo che provo per l’attuale classe politica dominante, presente in parlamento oggi e in gran parte “rinominata” per il parlamento di domani.

Però… sarebbe la prima volta che non esprimo il mio voto, sono morti in tanti per permettermi di votare, ci vuole sempre rispetto, quindi ho deciso “per il meno peggio”, cioè per chi incarna – anche fisicamente – i valori irrinunciabili ai quali ho dedicato tutta la vita: la legalità, l’eguaglianza sociale e la solidarietà. Voterò la lista di Antonio IngroiaRivoluzione Civile. Diranno che non è un “voto utile“, ma per me l’unico “voto utile” è sempre e solo quello che mi permette di guardarmi allo specchio la mattina senza vergognarmi di me stesso. Ammiro da sempre Ingroia, sono sicuro che una volta in parlamento terrà la schiena dritta e Dio sa se questa nazione ha bisogno di persone con la schiena dritta.

Per le stesse considerazioni, alla Regione Lombardia voterò il candidato Presidente Umberto Ambrosoli (per lui sto facendo anche campagna elettorale da qualche mese). Nessuna lista e nessun partito, metterò la croce sulla scheda indicando SOLO il candidato presidente Ambrosoli. Sono curioso di vedere quanti a Buccinasco faranno la stessa cosa.

Così è se vi pare.

Rino Pruiti
www.rinopruiti.it

About these ads

15 pensieri su “BUCCINASCO ELEZIONI? RINO PRUITI : "PER CHI VOTERO' IO"

    fcoraz ha detto:
    27 gennaio 2013 alle 8:47 pm

    Che combinazione, voti lo stesso candidato di NDC (e il mio che avevo scelto anche alle primarie di coalizione).

    PS: Lo sai vero che, in caso di vittoria di Maroni, il SOLO voto al candidato presidente non vale NULLA se non apponi una croce pure ad una lista (nella parte più a destra nella scheda elettorale)?

    Roberto ha detto:
    28 gennaio 2013 alle 11:21 pm

    Fcoraz ha ragione.
    Ci vorrebbe un post per spiegare per bene come si vota!!

    P.S.
    Ho letto adesso sul Corsera che nella regione Lazio hanno escluso i radicali( che hanno scoperchiato lo scandalo in regione Lazio….) perchè non hanno rispettato il principio d’uguaglianza tra il sesso dei candidati….5 femmine e “soli” 4 maschi….
    Ma dove siamo all’asilo?
    O su scherzi a parte….??

    Anonimo ha detto:
    28 gennaio 2013 alle 11:34 pm

    Fcoraz hai ragione, bisogna centrare il voto in modo completo sia nel voto al candidato presidente Ambrosoli sia al voto di lista con Di Stefano la cui scheda vitae risulta irreprensibile e senza ombre.
    Per il voto a livello nazionale, qui è dura, però una novità c’è. Grillo è stato una novità fino a quando non ha fatto l’ apertura all’organizzazione fascista di casa pound a Roma; questa cosa mi ha fatto rizzare tutte le antenne capelli compresi, poi cacciare via chiunque ha mostrato un minimo dubbio, eleggere i suoi candidati al Parlamento e al Senato tramite internet e poi alcune sparate contro tutti…
    La vera novità e unica novità secondo me è Ingroia. La sua lista con i suoi candidati è stata rigirata e spulciata chissà quante volte senza che nessuno abbia avuto niente da ridire, la sua battaglia cotro la mafia è nota e le sue idee in economia e in politica. luigi

    grazia ha detto:
    29 gennaio 2013 alle 12:40 am

    Tranquillo fcoraz, Maroni non vince. Grazia

    […] viaBUCCINASCO ELEZIONI? RINO PRUITI : “PER CHI VOTERO’ IO”. […]

    […] viaBUCCINASCO ELEZIONI? RINO PRUITI : “PER CHI VOTERO’ IO”. […]

    […] viaBUCCINASCO ELEZIONI? RINO PRUITI : “PER CHI VOTERO’ IO”. […]

    […] viaBUCCINASCO ELEZIONI? RINO PRUITI : “PER CHI VOTERO’ IO”. […]

    […] viaBUCCINASCO ELEZIONI? RINO PRUITI : “PER CHI VOTERO’ IO”. […]

    fcoraz ha detto:
    29 gennaio 2013 alle 10:52 am

    Sulla scheda per le regionali ci sono due croci da apporre e una preferenza. E’ come se ci fossero due consultazioni elettorali, una per il presidente della regione (che determina il premio di maggioranza) e un’altra per i consiglieri (eletti con il sistema proporzionale al netto del premio di cui sopra).

    Se si appone una croce sul partito e nessun’altra sul candidato presidente, il voto si estende al presidente collegato.

    Se si vota solo il governatore, ci si astiene contestualmente per il consiglio (e quindi diventa un voto nullo se non vince chi abbiamo votato).

    Si può anche votare il partito X e il candidato Y che non appartengono alla stessa alleanza (in questo caso viene chiamato “voto disgiunto”).

    In ogni caso è possibile aggiungere una preferenza ad un candidato al consiglio regionale scrivendo il suo cognome accanto al simbolo del partito votato.

    Spero di essere riuscito a spiegare bene il meccanismo, la chiarezza espositiva purtroppo non è una virtù che mi contraddistingue.

    Roberto ha detto:
    29 gennaio 2013 alle 1:48 pm

    Grazie Fcoraz…
    e grazie a Grazia e a tutti quelli tranquilli che mai hanno votato e mai voteranno per Roberto Maroni…..
    State tranquilli e non agitatevi che avete già vinto….!!

    Antonio ha detto:
    29 gennaio 2013 alle 6:33 pm

    Al mio amico Tranquillo gli hanno dato 30 anni

    ANTONELLA ha detto:
    30 gennaio 2013 alle 3:07 pm

    E’ brutto da dire, lo so’, e anche da pensare purtroppo, ma ne ho gia’ sentiti altri e quindi – anche io – votero’ per chi trovera’ un posto di lavoro a mio fratello…………………. ammesso che qualcuno lo possa fare – !

    Angela ha detto:
    30 gennaio 2013 alle 6:36 pm

    Porcaccia miseria, MAI, e dico MAI, mi sono trovata in difficoltà nella scelta del mio partiro che più mi rappresentava ma questa volta sono maledettamente nella melma! Ho dato il mio voto a Bersani nelle primarie e adesso???????!!!!!!! Voi direte: e quindi? Ehhhhhh, è difficile scegliere perchè anche a me piace tantissimo Ingroia! Sono due persone diverse ma oneste e credibili, hanno due programmi diversi ma Ingroia è più incisivo e quindi??? Non sono sicura che Bersani uscirà indenne dalla faccenda MPS e il PD stà perdendo terreno…….AIUTO!!!! Ho però una certezza: alle regionali voterò AMBROSOLI e spero proprio che dopo 17 anni, PDL e LEGA vadano a casa.

    […] Buccinasco Italia  – Tra poche settimane si vota sia per il parlamento che per la Regione Lombardia. Molti amici mi chiedono per chi votare, o perlomeno per chi voterò io. Ecco, ci ho pensato molto. Soprattutto per il parlamento nazionale il mio istinto e la mia “pancia” mi porterebbero a NON VOTARE NESSUNO, visto lo schifo che provo per l’attuale classe politica dominante, presente in parlamento oggi e in gran parte “ rinominata ” per il parlamento di domani. […] Leggi l'articolo completo su Rino Pruiti [il blog] Buccinasco | io sono perchè noi siamo […]

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...