BUCCINASCO : SIAMO UN COMUNE CIVILE ? SENZA PAROLE !

Postato il Aggiornato il

Immagine 371
Ecco cosa deve fare un portatore di handicap per  entrare in Posta. Parcheggiare tra due passi carrai ed evitare tutte le moto parcheggiate nei pressi dell’ingresso che gli impediscono l’uso normale della carrozzina….!! Con il posto riservato agli invalidi occupato impropriamente da un’auto (rosa). Queste situazioni si ripetono quotidianamente ovunque a Buccinasco. Come persone civili, ancor prima di essere pubblici Amministratori e rappresentanti del popolo, non possiamo e non dobbiamo accettare questa situazione. E’ una vergogna!

senza parole
senza parole

Ribadisco pubblicamente il mio invito alla Giunta perchè si intervenga subito con decisione e severità per reprimere e sanzionare duramente questi comportamenti, “aiutando” la nostra Polizia Locale (sotto organico) con il reclutamento di almeno 4 “ausiliari del traffico”.

Nel nuovo bilancio, alla voce opere pubbliche, sarà data la massima priorità (punto uno) per l’eliminazione delle “barriere architettoniche“.

Rino Pruiti
Vice-Sindaco
Buccinasco MI
http://rinopruiti.wordpress.com

About these ads

14 pensieri su “BUCCINASCO : SIAMO UN COMUNE CIVILE ? SENZA PAROLE !

    [...] BUCCINASCO : SIAMO UN COMUNE CIVILE ? SENZA PAROLE !. [...]

    pruiti ha detto:
    30 novembre 2012 alle 12:01 pm

    Reblogged this on Rete Civica Buccinasco.

    Anonimo ha detto:
    30 novembre 2012 alle 12:05 pm

    è uno scandalo, il PDL dovrebbe vergognarsi di aver chiesto che vengano fatte meno multe….vorrei vedere loro nei panni del portatore di handicap.

    fcoraz ha detto:
    30 novembre 2012 alle 12:29 pm

    Io sarei per brillare le automobili parcheggiate nelle aree destinate ai cittadini diversamente abili: entro il decimo rogo, sono convinto che il senso civico possa essere felicemente instillato.

    Roberto ha detto:
    30 novembre 2012 alle 2:40 pm

    Bella lì, Rino, bisogna dare una svegliata ai cittadini !

    Se ci abituiamo al degrado sociale ed ai comportamenti incivili….arriviamo ad avere i morti ed i feriti in strada sulle strisce pedonali e ci sembra quasi “normale” che accada…..incredibile !
    Come ormai ci si abitua a vedere l’automobilista che guida con il cellulare in mano….e nessuno si indigna…!! Tranne quando tocca a te piangere il ferito od il morto…..

    P.S.
    Per la coronaca la moto rossa anche oggi,come tutti i santi giorni lavorativi, era parcheggiata irregolarmente sul marciapiede sempre nello stesso punto davanti alla casella della buca delle lettere!! Fà parte dell’arredo urbano ormai ed il colore fa “pandan” con la siepe….

    una mamma ha detto:
    30 novembre 2012 alle 4:23 pm

    bisogna stangare questa gentaglia

    Simone ha detto:
    2 dicembre 2012 alle 1:03 pm

    Io credo che per risolvere il problema ci sia bisogno di un approccio globale, come per tutto. Sì alle multe, ma: creiamo davanti alla posta anche un parcheggio per le moto.
    I motociclisti si trovano spesso davanti alla decisione di mettere la moto sul marciapiede, commettendo un’infrazione, o di parcheggiarla in un posto auto, scatenando le ire dell’automobilista irascibile di turno. Qualcuno risponderà che basta un po’ di buonsenso per trovare un posto adatto dove lasciare la moto… Purtroppo il buon senso è soggettivo, le scriscie bianche per terra invece sono oggettive. Quindi: parcheggio per moto e più multe per chi infrange le regole. Oltretutto quattro scrisce di vernice per terra costano anche poco!

    pruiti ha detto:
    2 dicembre 2012 alle 1:05 pm

    Simone… come si vede chiaramente : queste moto hanno parcheggiato il più possibile vicino all’ingresso, poverini se no si stancavano a afre 5 metri in più. Se uno non ci arriva deve solo pagare, non escludendo il sequestro del mezzo in determinate condizioni. Io nemmeno la bici metto lì.

    Roberto ha detto:
    2 dicembre 2012 alle 8:13 pm

    Venendo incontro all’osservazione di simone che reclama anche giustamente dei posti per le moto suggerirei al Vicesindaco di intervernire in questo modo:
    fare i parcheggi per le moto sul lato strada confinante con il meccanico dove adesso le strisce bianche ci sono ma di diverso tipo e cioè che tracciano un ipotetico divieto di sosta mai rispettato perchè proprio lì ci sono sempre le auto parcheggiate e mai multate,dico mai una multa,il vigile passa e fa finta di niente.!!
    Io oltre alle strisce bianche per moto ci metterei anche dei paletti in acciaio….come a Milano ci sono ovunque. Volere è potere. Chi ha il potere ….voglia farci un bel regalo di natale.. ……!!

    Asdf ha detto:
    2 dicembre 2012 alle 8:38 pm

    Un somaro maleducato, sicuro di farla franca, si è posteggianto al posto riservato agli invalidi. Seguito da altri suoi pari che hanno fatto il resto con le moto.
    E il PDL si lamenta che vengono fatte troppe multe a Buccinasco: si capisce anche di chi è la colpa se a Buccinasco alcuni incivili in passato si sono sentiti incoraggiati ad assumere atteggiamenti da trogloditi.

    Giulia ha detto:
    3 dicembre 2012 alle 10:46 am

    Buongiorno,
    sono una ragazza che abita sopra alla posta e posso affermare che a qualsiasi ora della giornata via Duse è impraticabile. Personalmente faccio molta fatica a cercare un parcheggio per la mia macchina.
    Molte auto in doppia fila, posteggio riservato ai disabili sempre occupato maleducatamente, moto e motorini parcheggiati selvaggiamente. Sinceramente mi capita molto spesso di entrare in posta e chiedere di chi sia una delle tante auto in doppia fila perchè mi impedisce di uscire dal parcheggio.
    Credo che, oltre alla ben poca civiltà ed educazione, manchi anche uno spazio adeguato; se contiamo anche il fatto che il vasto parcheggio alla sinistra delle poste ora è completamente occupato dai dipendenti della ditta aperta da poco, la situazione ad oggi è ancora più tragica.
    Non saprei quale possa essere la maniera più adeguata per “risolvere” il problema, perchè mi rendo conto che lo spazio è quello e non si può incrementare, ma ci tenevo comunque a fornire anche il mio punto di vista.

    Roberto ha detto:
    3 dicembre 2012 alle 2:36 pm

    Io incomincerei a mettere davanti alla Posta la zona con disco orario di un’ora per creare il giusto ricambio di veicoli che vi si recano e naturalmente con il vigile che passa e controlla e incrementa il bilancio comunale…..!! Le auto che devono sostare di più si possono parcheggiare più lontano…..
    Inoltre l’assurdità è anche questa: il Comune quando ha dato il permesso di costruire l’edificio ed i negozi del complesso Multifunzionale che comprende la Posta,( proprietario il Comune di Buccinasco che riceve l’affitto…)…..con sopra uffici ed abitazioni….ha previsto all’interno moltissimi posti auto che però sono rimasti in carico al costruttore che pretendeva di affittarli a prezzi alti : risultato…tutto il condominio ha almeno una quarantina di posti auto perennemente vuoti….!!!
    Vuoti!!!
    E fuori c’è il caos….!!
    Rino , ma non si può fare un accordo in modo tale che almeno tutti i mezzi dell’ufficio postale vengano parcheggiati all’interno ???? Con la valangata di soldi che il Comune riceve perchè non si è previsto un tot di posti auto adibiti all’interno del cortile in uso solo alle Poste ?????
    Anche quersta è Buccinasco !!!

    Ange ha detto:
    3 dicembre 2012 alle 11:20 pm

    Già che ci siamo, chiederei al Comune di istallare anche una rastrelliera per le biciclette.
    Dove possiamo lasciarla senza correre il pericolo di non ritrovarla più?.

    Giulia ha detto:
    4 dicembre 2012 alle 12:28 am

    In realtà già molti posti auto e box all’interno del condominio sono utilizzati dalla posta; i condomini, oltre a pagare un affitto per poterne usufruire, non ne hanno molti a disposizione.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...